Affitto gratis a Londra è possibile? Sì, ma a una condizione

Affitto gratis a Londra è possibile? Sì, ma a una condizione

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Sappiamo tutti che uno dei problemi più grandi da affrontare a Londra è l’affitto: trovare una casa o una stanza che sia vivibile ad un prezzo accettabile per una persona che ha uno stipendio medio è un’impresa piuttosto ardua. Cosa pensereste se vi dicessero che c’è la possibilità di non pagare un soldo per l’affitto in zona Southbank?

Sicuramente che è una bufala. E invece esiste veramente una coppia che cerca una coinquilina da ospitare gratuitamente. Il Metro.co.uk ha riportato un annuncio di due giovani coniugi, Ross e Sofi, che stanno cercando una ragazza con cui condividere un appartamento a Southbank, zona tra le più centrali e care di Londra, dove gli affitti possono superare le 1500 mensili.

L’appartamento, che si trova accanto al Globe Theatre, ha tre camere da letto, 3 bagni e un balcone che si affaccia sul Tamigi. La camera offerta è ammobiliata e disponibile dal 3 ottobre 2016.

Dov’è la fregatura direte? Bene, ovviamente per ottenere la stanza gratuita, la persona deve dare qualcosa in cambio. La persona ricercata deve avere alcuni requisiti, in particolar modo essere attenta, dolce, premurosa e divertente, ed essere disposta ad accudire, per 30 ore alla settimana, la nonna di Ross, una signora di 93 anni di nome Margaret. L’impegno è comprensivo di due notti (10pm-8am) e almeno due mattine.

La donna, sebbene sia abbastanza autosufficiente, ha bisogno di costanti attenzioni poiché soffre di demenza senile e Alzaheimer che le causano problemi alla memoria. Insomma è un’ottima opportunità per fare la “nanny” part-time live in con un’anziana invece che con dei bambini.

Margaret ama passeggiare, suonare il piano e cantare le canzoni da taverna… che ne dite? È il lavoro che può fare per voi? Ovviamente le richieste sono già tantissime (oltre duecento), ma sembra che i due giovani non abbiano ancora deciso chi scegliere. Perché non provare? Trovate l’annuncio completo qui.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti