Arriva la Bonfire Night: i punti migliori dove ammirare i fuochi d’artificio

Arriva la Bonfire Night: i punti migliori dove ammirare i fuochi d’artificio

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Londra è pronta a festeggiare la “Bonfire Night“, la cosiddetta “notte dei fuochi” che il 5 novembre di ogni anno illumina la capitale inglese con decine di falò e spettacoli pirotecnici.  La spettacolare celebrazione nasce per ricordare la celebre “Congiura delle polveri” del 1605, un complotto organizzato da un gruppo di dissidenti capitanati da Guy Fawkes che tentarono di far saltare in aria il Parlamento e il re Giacomo I in nome della religione cattolica.

La polizia all’epoca riuscì ad evitare l’attentato ed il re, per festeggiare il pericolo scampato, quella notte ordinò al popolo inglese di accendere un grande falò in suo onore. Da allora la tradizione è rimasta immutata tanto che ogni anno nella notte del 5 novembre la città si riempe di falò e di fuochi d’artificio che regalano spettacoli suggestivi nel cielo inglese.

Sono tantissimi gli eventi legati alla “Bonfire Night” che hanno luogo nella capitale inglese e che, tra qualche sera, illumineranno gli angoli delle piazze e delle strade inglesi ma non tutti sanno che, in determinati punti della città, è possibile avere una visuale mozzafiato degli spettacoli pirotecnici che da anni incantano i cittadini del posto e non solo.

In primis c’è Epsom Downs, una zona periferica oltre il confine della contea del Surrey. La zona non è facilmente raggiungibile, a meno che non si viva da quelle parti o non si abbia a disposizione un’automobile. Nonostante la collocazione non sia delle migliori, varrà la pena recarsi in quel punto perchè da lì è possibile ammirare una serie di fuochi d’artificio sia dal vivo che attraverso i display professionali istallati per l’occasione: i fuochi a Southwark Park alle 18:30, lo show a Morden Park alle 18:45, gli spettacoli pirotecnici a Chislehurst alle 19:30 e quelli al Parco di Wimbledon alle 20:30. Nelle vicinanze è possibile intrattenersi al “The Derby Arms“, un pub in cui è possibile sfamarsi e bere vino a birra.

orbit

Un altro punto di osservazione spettacolare è, ovviamente, l’ArcelorMittal Orbit, la torre di osservazione alta 115 metri situata nel Parco Olimpico a Stratford. Per l’occasione la piattaforma panoramica è aperta fino alle 21 e regala una visuale di oltre venti miglia in cui è possibile ammirare il “Fawkes Festival Guy e lo show pirotecnico “Hackney Pyro-musical”  alle 19, la “Guy Fawkes Night” in Newham alle 19:30, i fuochi all’Alexandra Palace alle 20. Cibo e bevande possono essere acquistate al “Podium Bar and Kitchen“, un locale che si trova sul posto e che servirà poi drink per il resto della serata.

SONY DSC

Altra zona privilegiata è anche Primrose Hill, una collina alta 78 metri situata nella parte nord di Regent’s Park. Dall’enorme distesa verde si gode un’ottima vista di tutto il centro di Londra e, quindi di tutti gli spettacoli di luce anche se è importante ricordare che il parco chiude alle 19. Tanti sono i posti dove poter mangiare  e bere nelle vicinanze, tra cui si raccomanda il “KERB” a Camden e il “The Lansdowne“.

Buoni fuochi a tutti!

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti