VegfestUK, il più grande festival vegano d’Europa, torna a Londra questo weekend

VegfestUK, il più grande festival vegano d’Europa, torna a Londra questo weekend

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Vegani di tutta Londra, unitevi! E quale miglior occasione se non per il VegfestUK? La quarta edizione del più grande evento vegano d’Europa si terrà al polo fieristico di Kensington Olympia sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016.

C’è chi adotta questa dieta per necessità, c’è chi la segue per moda, soprattutto fra i più giovani. Di sicuro il veganesimo è entrato a far parte degli argomenti che causano i più aggressivi dibattiti  che possono rovinare una tranquilla serata, se non addirittura porre fine ad amicizie di lunga data. Da una parte si schierano i “carnivori”, brandendo salamelle e pinze da griglia, dall’altra i vegani, che accusano i primi di perpetuare crimini indicibili nei confronti degli animali e in generale della società.

Secondo un rapporto pubblicato all’inizio di quest’anno da The Vegan Society e dalla rivista Vegan Life, il numero dei vegani in Gran Bretagna è aumentato dell’oltre 360% negli ultimi dieci anni.  Non c’è da stupirsi che quindi il più grande raduno di vegani avrà luogo a Londra. Tuttavia è bene ricordare che il veganesimo non è un’invenzione recente. Un tempo vegetariano, Donald Watson, insegnante originario dello Yorkshire, fondò nel 1944 la Vegan Society, coniando anche il termine vegan, ottenuto unendo le prime e le ultime lettere della parola vegetarian.

Se siete consumatori di carne, uova e latticini, la VegfestUK potrebbe essere l’occasione per smantellare tutti i pregiudizi che avete nei confronti del cibo vegano, come promettono gli organizzatori di VegfestUK, ed assaggiare quella che viene chiamata “finta carne”, tofu, cacao grezzo, prodotti privi di glutine, o provare prodotti cosmetici non testati sugli animali.

250 stand dove poter svuotare i propri portafogli, 15 aziende di catering, dimostrazioni dal vivo di chef all’opera, degustazioni e laboratori.  Avendo una grande tradizione culinaria, gli italiani non possono mancare, ad esempio Pasta e Basilico e Just Fab, entrambi caterer di cibo vegano.

Ma non si mangerà solamente. Avranno infatti luogo anche conferenze che affronteranno temi quali il veganesimo come scelta di cambiare il mondo, oppure ci si interrogherà sul perché gli esseri umani siano ossessionati dalla carne.

Sabato si terrà un raduno di atleti che seguono una dieta vegana e domenica sarà possibile incontrare attivisti vegani. Sempre sabato si esibiranno vari artisti e musicisti, tra i quali non poteva mancare un italiano, il milanese David Camilli.

I biglietti dell’edizione dell’anno scorso sono andati esauriti in poco tempo, quindi si consiglia di prenotarli in anticipo collegandosi al sito di VegfestUK.

Inoltre i primi 6000 visitatori riceveranno in omaggio una confezione Di Choc Shot, cioccolata liquida 100% naturale. Slurp!

 

VegfestUK a Kensington Olympia, Hammersmith Rd, W14 8UX. Stazione della metro Kensington Olympia-dal 22 al 23 ottobre 2016

 

 

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti