Le 6 cose imperdibili da fare a dicembre a Londra

Le 6 cose imperdibili da fare a dicembre a Londra

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Le decorazioni luminose natalizie lungo Oxford Street sono state montate e ormai accese da qualche giorno e ormai tutta la città brilla di luci di mille colori che non fanno altro che aumentare il fascino della nostra bella Londra.

Se siete amanti del periodo natalizio e non vedete l’ora di unirvi ai cori che si incontrano ad ogni angolo della città, ecco gli eventi che non potete perdervi quest’anno:

1.Winter Wonderland

O lo si ama o lo si odia. Un classicone ormai giunto alla decima edizione, Winter Wonderland tornerà ad Hyde Park aprendo i battenti il 18 novembre e promettendo sei settimane di divertimento e spirito natalizio. Fra le varie attrazioni il Bar Ice, il bar fatto completamente di ghiaccio, dal bancone ai bicchieri, la ruota panoramica e il Magical Ice Kingdom, la cui novità di quest’anno è “An Artic Adventure”, passeggiata fra iceberg e grotte polari. L’ingresso è gratuito, ma per alcune attrazioni occorre acquistare il biglietto.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

2. Pattinaggio sul ghiaccio

Non è inverno se non ci si procura un bel livido sul ginocchio cadendo su una pista da pattinaggio. L’atmosfera più suggestiva di sicuro si respira sulle piste di ghiaccio di fronte al Natural History Museum a South Kensington e davanti alla Somerset House. Valgono la pena anche le piste a Canary Warf e alla Torre di Londra.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

 

3. Christmas at Kew

I Kew Gardens, i giardini botanici reali ubicati  tra Richmond e Kew, saranno il set di giochi di luci e musiche che inizieranno all’imbrunire, a partire dal 23 novembre. Non possono mancare l’incontro con Babbo Natale, un percorso tematico tra gallerie luminose, lanterne e bancarelle di dolciumi. Per prenotare i biglietti e per maggiori informazioni visitate il sito dei Kew Gardens.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

 

4. Visite guidate il 26 dicembre

In Italia il 26 dicembre, ovvero Santo Stefano, vuol dire semplicemente secondo round di pranzi e cene nel tentativo di finire le cibarie natalizie. Nel Regno Unito invece, terminato velocemente il pranzo del 25, che non differisce poi così tanto dal pranzo della domenica col mitico Sunday roast, arriva il temuto Boxing Day, nonché uno dei giorni più odiati da tutti coloro che lavorano in un negozio. I saldi infatti iniziano subito dopo Natale senza perdere tempo. Per tutti coloro che non pianteranno la tenda davanti al centro commerciale c’è una valida alternativa: un tour guidato alla scoperta delle tradizioni natalizie nel passato. Partendo dalla cattedrale di St Paul si scoprirà ad esempio come durante l’epoca vittoriana per molte attività commerciali il Natale non era neanche considerato una vacanza (ecco che si spiegano molte cose). E’ necessario comprare il biglietto per partecipare alla visita.

5. Winter rooftops

Si sa che gli inglesi amano stare all’aria aperta, quindi figuriamoci se l’inverno li ferma. Le terrazze rimangono aperte e vengono adornate per Natale, come quella del grande magazzino John Lewis, decorata con un tappeto di pelliccia ecologica. A pochi passi, sempre su Oxford Street, si trova la terrazza di Selfridge’s, che per l’occasione si trasforma in una foresta alpina dove sorseggiare un bicchiere di mulled wine, l’equivalente del nostro vin brulé.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

6. Mercatini di Natale

Non è Natale senza i mercatini di Natale, il luogo ideale per comprare il regalo last minute. Senza aspettarsi di ritrovare a Londra i mercatini del Trentino-Alto Adige, quelli al South Bank Centre regalano una bella atmosfera natalizia di fronte al Tamigi. Ci saranno mercatini anche a Leicester Square a partire dall’11 novembre (con tanto di grotta di Babbo Natale).

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti