Ryanair: biglietti a 2 sterline per i residenti nel Regno Unito!

Ryanair: biglietti a 2 sterline per i residenti nel Regno Unito!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Ogni tanto una gioia: Ryanair ha messo in vendita biglietti a prezzi stracciati per tutti coloro, sia studenti che lavoratori, che risiedono nel Regno Unito. La compagnia low-cost ha deciso di abbassare ulteriormente le sue tariffe, annunciando di aver reso disponibili biglietti al costo di 2 sterline per volare nel resto d’Europa.

Le destinazioni previste sono 170 sparse in tutta Europa, incluse Francia, Spagna e Italia con partenze dall’Inghilterra – London Stansted, Birmingham International, Bournemounth e Bristol, dal Galles – dall’aeroporto di Cardiff, dalla Scozia – Aberdeen, Edimburgo e Glasgow, e dall’Irlanda del Nord – Derry e Belfast.

I posti in offerta sono 100 mila, ma attenzione: la promozione è validata fino alla mezzanotte di mercoledì 26 ottobre, quindi dovete essere velocissimi a prenotare i vostri biglietti!! Inoltre, l’offerta è valida per partenze nei giorni di martedì o mercoledì durante tutto il mese di Novembre.

Robin Kiely, responsabile della comunicazione di Ryanair, ha così presentato l’iniziativa alla stampa britannica: “Con 2 sterline non si va molto lontano in questi giorni… a meno che non voliate con Ryanair! Invece di prendere un caffè takeaway al bar sotto casa, perché non godersi un cappuccino in una delle città più belle d’Europa, con oltre 170 destinazioni offerta dalla nostra rete europea?”.

Che sia questa l’ultima occasione per i residenti in UK di godere di un viaggio a tariffe convenienti? Alla vigilia della Brexit, lo stesso CEO di Ryanair Michael O’ Leary, aveva annunciato ripercussioni sugli investimenti della compagnia aerea a Londra e aumenti superiori al 20% sulle tariffe per voli da e per il Regno Unito, in caso di uscita del Paese dall’Unione Europea.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti