Caro affitti a Londra: ecco quanto spende in media un giovane londinese

Caro affitti a Londra: ecco quanto spende in media un giovane londinese

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Sappiamo che a Londra gli affitti sono carissimi… ma quanto incidono realmente sui salari? Gli ultimi dati sono abbastanza preoccupanti: secondo un’indagine i giovani londinesi spenderebbero poco meno del 60% del loro stipendio in affitto!

Il report, realizzato dal network Countrywide, ha evidenziato come una persona che vive da sola e ha tra i 22 e i 29 anni spenda in media il 57% del suo salario netto per pagare l’affitto. Una cifra consistente e in continuo aumento: nel 2007, questa percentuale si attestava al 41% e se il costo delle case e degli affitti continuerà a innalzarsi progressivamente agli stessi ritmi di adesso (senza grandi aumenti di salario), nei prossimi anni sarà davvero difficile per i giovani trovare casa a Londra.

L’indagine conferma, infatti, come i salari di un londinese siano cresciuti delll’11% rispetto al 2007, molto meno degli affitti, che invece hanno avuto nello stesso lasso di tempo un’impennata del 48%. L’unica soluzione per molti è quella di condividere la casa con altri inquilini a tempo indeterminato: in questa maniera, considerando una casa con due camere, due lavoratori giovani che abitano insieme spenderanno circa il 35% del loro salario netto, il 22% in meno rispetto ad andare ad abitare da soli.

L’altra alternativa è spostarsi in un’altra città dell’isola: “In gran parte della Gran Bretagna, l’aumento dei salari ha attutito l’aumento degli affitti”, ha spiegato Johnny Morris, direttore di Countrywide all’Evening Standard, “Ma a Londra gli affitti sono aumentati molto più velocemente degli stipendi. Molte persone hanno deciso di affrontare il problema spostandosi in zone meno care, allontanandosi dal centro o condividendo”.

Anche i dati confermano la convenienza ad allontanarsi da Londra per quanto riguarda gli affitti: mentre una casa con una camera (one-bedroom home) costa in media £746 al mese d’affitto nel resto della Gran Bretagna, nella capitale non si può sperare di pagare una cifra inferiore a £1,113. Inoltre, i salari nel resto del paese sono aumentati del 16% accompagnati da un innalzamento degli affitti del 27%: i giovani sotto i 30 anni spendono circa il 48% del loro stipendio in affitto, una cifra molto inferiore al 57% di Londra.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti

Leave a Reply