CONSIGLI-UTILI

Cambiare i soldi a Londra in modo conveniente: ecco come (e dove)!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

L’Inghilterra appartiene all’Unione Europea (anche se ancora per poco) ma come molti di voi sapranno non ha mai fatto parte dell’unione monetaria. A Londra, e in tutto il Regno Unito, dunque, niente Euro, la moneta utilizzata è la Sterlina (Pound Sterling) che si contraddistingue con il codice “GBP” e con il simbolo “£”.

Per poter pagare in contanti dovrete per forza di cose cambiare i vostri soldi. Ma qual è il modo per farlo in modo conveniente?

Il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di evitare stazioni e aeroporti, sia di partenza che di arrivo: le commissioni, infatti, sono abbastanza alte e i tassi di cambio sempre piuttosto sfavorevoli. La cosa migliore sarà dunque quella di recarvi nel centro città di Londra ma attenzione, anche lì potrete rincorrere in qualche fregatura, e quindi occorrerà valutare bene e non scegliere la prima agenzia di cambio che trovate.

Per cambiare i soldi in città ci sono diversi modi, proviamo a vedere quali sono i più convenienti.

Uffici di cambio valuta

Se decidete di rivolgervi ai numerosi uffici di cambio valuta, quelli per intenderci dove capeggia la scritta “Change” e che si trovano sparsi per la città sappiate, come prima cosa, che avete la possibilità di negoziare quanto più possibile. Sebbene i tassi di questi uffici, molto spesso non siano per nulla favorevoli, i prezzi riportati nei tabelloni esposti non sono quelli definitivi. Questo può giocare a vostro favore: se non vi soddisfa la cifra proposta cercate di contrattare quanto più possibile.

Uffici postali

Se la vostra scelta per cambiare i soldi ricade invece sugli uffici postali, ciò che c’è da sapere è che sì, probabilmente troverete tassi migliori rispetto a quelli delle aziende di cui abbiamo parlato prima, ma in ogni caso si paga sempre una transazione e inoltre non è possibile negoziare oltre al fatto che nei giorni festivi trovate chiuso.

Negozi souvenirs

Infine, una delle soluzioni più convenienti per cambiare i vostri soldi in città, potrebbe essere quella di rivolgersi ai tanti negozi di souvenirs, evitando però i negozi disseminati tra le varie Leicester Square, Piccadilly Circus, Oxord Street, ma optando per zone meno turistiche. Il cambio di moneta, infatti, è un servizio in più che questi negozi rendono al cliente (i loro guadagni si basano su altro) e quindi le commissioni non si pagano.

Currency Exchange

Altro luogo conveniente dove poter cambiare i soldi in città sono i currency exchange in Edgware Road, la high street della più centrale zona Araba della città, disseminata di esercizi commerciali e specialisti di operazioni in valuta ed altri servizi finanziari retail, presso la maggior parte dei quali non si paga alcuna commissione.

In ogni caso, vi consigliamo di paragonare i tassi applicati al tasso corrente di mercato, che potete facilmente reperire in maniera istantanea su Google o Yahoo Finance, sarete in grado così di il tip e la dimensione di commissione applicata.

Un ultima raccomandazione: non cambiate mai i vostri soldi in strada: se qualcuno vi propone un cambio molto vantaggioso vorrà dire che la truffa è in agguato.

Leggi anche: dove non cambiare i soldi a Londra

Il tuo voto: 5
Voti totali: 6

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto