CONSIGLI-UTILI

Come iscriversi all’Università a Londra con un diploma Italiano!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Chissà quanti pensano: “Certo, sarebbe bello studiare in un’università inglese. Peccato che ho fatto il liceo in Italia, altrimenti lo avrei fatto”. Non lasciatevi bloccare da quella che voi considerate una pecca! L’università inglese, a differenza di quella italiana, nella maggior parte dei casi, non presenta test di ammissione.

Tutto quello che vi serve è un diploma e un certificato di conoscenza di lingua inglese (E’ consigliato l’IELTS, in quanto molte università in Inghilterra non accettano TOEFL o certificazioni simili. Con l’IELTS si va sul sicuro, in quanto certificazione accademica ufficiale per il Regno Unito.). Se il vostro diploma è stato conseguito tanti anni fa, non vi preoccupate. Non esistono preferenze in base all’età. Quel che basta è soddisfare i requisiti minimi per il corso da te selezionato.

Come cercarli? E’ semplice, basta andare nella webpage del corso desiderato e controllare la voce “Entry Requirements”. Sotto la voce “International entry requirements” è possibile trovare il requisito accademico necessario per essere ammessi. Controllate il voto richiesto sotto la voce “Diploma di Esame di Stato”. Se avete preso abbastanza per entrare, well done!

Se non ci siete riusciti continuate a cercare, tenendo sempre d’occhio il corso che avete indicato come preferito. Se siete veramente motivati a entrare in quel corso, fate comunque la richiesta. Potreste cambiare la decisione dell’università scrivendo un bel personal statement. Cosa è il personal statement? E’ una lettera motivazionale, in cui il candidato spiega le sue motivazioni, il suo background e le sue principali qualità in una pagina di foglio A4.

Sempre nella pagina “Entry Requirements” troverete sotto la voce “Language Requirements” il punteggio IELTS che dovrete conseguire da affiancare al voto di maturità. Fatto ciò non ci resta che prendere le nostre prime 5 scelte (esatto, si può fare domanda per un massimo di 5 corsi, quindi vi consiglio di scegliere saggiamente) e processare tutte le informazioni raccolte grazie ad UCAS.

Cosa è UCAS? E’ il punto di contatto tra te e l’università, è un servizio obbligatorio che processa la tua domanda di iscrizione e la fa arrivare all’università da te scelta. Una volta mandate le domande UCAS diventerà il tuo migliore amico. Controllerai ogni giorno, aspettando risposta, la tua pagina. Finché non riceverai una risposta.

Esistono tre esiti diversi. Puoi essere “rejected”, ovvero un rifiuto netto da parte dell’università. Puoi ricevere una “conditional offer”. In questo caso la tua ammissione dipende da un certificato che non hai ancora conseguito (se frequenti l’ultimo anno di liceo, riceverai questo tipo di esito, nel quale la tua ammissione dipenderà dal tuo voto di maturità). Se ancora non hai conseguito l’IELTS puoi comunque fare la domanda. L’università che ti farà una “conditional offer” ti dirà il punteggio da conseguire. La vostra partenza è solo rimandata insomma. Se invece ricevete una “unconditional offer” vi consiglio di riunire amici e parenti, stappare una bottiglia e festeggiare. Siete stati ammessi!

Come potete vedere, studiare in UK non è un processo tanto semplice, anche se è tutt’altro che impossibile. Vi consiglio quindi di cercare sin da subito il corso che più vi interessa perché i vostri sogni professionali possano presto diventare realtà.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto