Logo Londra Da Vivere
CORONAVIRUS

Covid UK: due tamponi gratis a settimana (anche a casa e senza sintomi)

|
EU Network
AEMORGAN

Nel tentativo di fermare definitivamente la diffusione del Coronavirus, il Regno Unito offrirà ai propri cittadini due test rapidi per Covid-19 a settimana; chiunque potrà richiederli, anche se totalmente asintomatico. Il test potrà essere condotta in farmacie, centri attrezzati e perfino in modo autonomo nell’intimità di casa propria. Ma per gli esperti, si rischia di fare solo danni a causa degli inevitabili falsi positivi/negativi.

Nella conferenza stampa di ieri, il primo ministro britannico Boris Johnson ha confermato l’allentamento delle restrizioni a partire dal prossimo 12 aprile per dare finalmente un po’ d’ossigeno all’economia. E per contribuire a individuare i nuovi focolai di Coronavirus prima ancora che si formino, ha anche annunciato un piano di fornitura nazionale di test rapidi antigienici a tutti i cittadini.

In soli 30 secondi, questi speciali tamponi permetteranno di stabilire l’eventuale positività al virus. La speranza è che, con controlli di massa, si riesca a individuare per tempo gli asintomatici che costituiscono un terzo dei malati di Covid-19 nel paese. I rapid lateral flow test saranno reperibili in diverse modalità:

  • Attraverso un sistema di consegna a domicilio.
  • Nei luoghi di lavoro, da effettuare in loco o a casa.
  • Nei centri comunitari di test, offerti dalle autorità locali.
  • Nei siti di test PCR locali, organizzati ciclicamente attraverso un calendario che verrà comunicato più in avanti.
  • Nei siti di test medico allestiti nelle scuole e nei college.

Col servizio Pharmacy Connect, inoltre, i cittadini maggiorenni potranno ritirare una confezione gratuita da 18 test rapidi presso la propria farmacia. “Assieme alla vaccinazione, l’esecuzione regolare di test sarà una parte essenziale nell’allentamento delle restrizioni perché ci consentirà rapidamente di sopprimere la diffusione delle varianti,” ha dichiarato Matt Hancock. “Una persona su tre che ha il Covid-19 non mostra sintomi, e visto che stiamo riaprendo la società e ripristinando parti della vita che ci mancano disperatamente, test eseguiti con regolarità saranno fondamentali per aiutarci a individuare rapidamente i casi positivi e fermare la diffusione del virus” ha chiosato il Segretario di Stato per la salute e gli affari sociali del Regno Unito.

Le Critiche degli Esperti

Peccato che le cose siano molto più complicate di così. “I test di massa sono uno scandaloso spreco di denaro” ha commentato Allyson Pollock, docente di Salute Pubblica presso l’Università di Newcastle University. Infatti i test scelti dal governo -chiamati rapid lateral flow test– non sono molecolari: sono basati su antigene.

La differenza è che, mentre i primi richiedono perizia tecnica nell’esecuzione del tampone (che va molto più in profondità nel cavo orofaringeo) e complesse procedure laboratoristiche per ottenere il risultato, i tamponi rapidi antigenici possono essere condotti anche da persone comuni, e forniscono un risultato in pochi minuti. Purtroppo però sono anche molto meno attendibili il che significa che possono portare a una percentuale statisticamente elevata di falsi positivi o negativi. Tradotto in soldoni: rischiamo di mandare in giro gente contagiosa convinta di star bene, mentre isoliamo inutilmente a casa persone sane.

Per quanto sarebbe bello infatti poter verificare la presenza del virus con metodi poco invasivi e veloci (e la spinta sulla ricerca medica è enorme: pensate che, dopo quelli su saliva, si stanno addirittura sperimentando test su pelle), Covid-19 è un virus che si annida soprattutto nelle vie aree profonde; ecco perché con tamponi più invasivi si ottengono risultati più certi.

Come si Effettua il Tampone Rapido?

Per sapere come utilizzare il kit rapido non appena sarò disponibile, l’NHS ha pubblicato un video che mostra tutta la procedura. Per maggiori informazioni sul test rapido e su come ottenerlo, invece, vi rimandiamo alla pagina ad hoc del sito del governo UK.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0