GUIDA

Festival di Sanremo 2018: cosa sapere e come vederlo da Londra

|


Golden Globes, Grammy, BAFTA, Oscar: tutte cerimonie di premi importanti, ma in Italia il vero evento nazional-popolare dell’anno rimane sempre il Festival di Sanremo. Dalle anticipazioni alle polemiche fino alla gara vera e propria, la kermesse canora incolla ogni anno davanti alla TV milioni di telespettatori italiani sia in patria che all’estero. Sei anche tu tra questi? Vivi a Londra, ma non vuoi perderti il Festival di Sanremo 2018 per commentare con gli amici italiani o i parenti via Skype le canzoni più belle e quelle più brutte, fare commenti sarcastici sulle esibizioni e sui look e soprattutto fare previsioni su chi potrebbe partecipare all’Eurovision Song Contest? Ecco allora cosa sapere sulla 68edizione del Festival di Sanremo e come vederla in TV e in streaming da Londra.

Sanremo 2018: conduttori, date e programma

Il Festival di Sanremo 2018 sarà condotto da Claudio Baglioni, anche direttore artistico della gara canora, insieme a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Si inizia martedì 6 febbraio e si proseguirà fino a sabato 10 febbraio: questo è il programma delle serate, sempre in onda dal Teatro Ariston di Sanremo:

  • Martedì 6 febbraio – prima serata: è prevista l’esibizione di tutti e 20 cantanti Big in gara;
  • Mercoledì 7 febbraio – seconda serata: ascolteremo 10 canzoni dei Big in gara + 4 Nuove Proposte
  • Giovedì 8 febbraio – terza serata: ascolteremo le altre 10 canzoni dei Big in gara + altre 4 Nuove Proposte
  • Venerdì 9 febbraio – quarta serata: è la serata dedicata ai duetti + finale e proclamazione vincitore delle Nuove Proposte.
  • Sabato 10 febbraio – finalissima: ascolteremo tutti i Big in gara e scopriremo i tre più votati, i quali si sfideranno nuovamente. Al termine della seconda esibizione sarà decretato il vincitore del Festival di Sanremo 2018.

Sanremo 2018: cantanti in gara e ospiti

Chi si esibirà sul palco dell’Ariston quest’anno? Quali saranno gli ospiti più attesi? Chissà che tra gli artisti che prenderanno parte alla manifestazione non ci sia anche uno dei tuoi cantanti preferiti!

Big e canzoni in gara

  • Robi Facchinetti e Riccardo Fogli – Il segreto del tempo
  • Nina Zilli – Senza Appartenere
  • The Kolors – Frida
  • Diodato e Roy Paci – Adesso
  • Mario Biondi – Rivederti
  • Luca Barbarossa –Passame er sale
  • Lo Stato Sociale – Una vita in vacanza
  • Annalisa – Il mondo prima di te
  • Giovanni Caccamo – Eterno
  • Enzo Avitabile con Peppe Servillo – Il coraggio di ogni giorno
  • Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico – Imparare ad amarsi
  • Renzo Rubino – Custodire
  • Noemi – Non smettere mai di cercarmi
  • Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente
  • Le Vibrazioni – Così sbagliato
  • Ron – Almeno pensami
  • Max Gazzè – La leggenda di Cristalda e Pizzomunno
  • Decibel – Lettera dal Duca
  • Elio e le storie tese – Arrivedorci
  • Red Canzian – Ognuno ha un suo racconto

Le Nuove Proposte

  • Mudimbi – Il mago
  • Eva – Cosa ti salverà
  • Mirkoeilcane – Stiamo tutti bene
  • Ultimo – Il ballo delle incertezze
  • Lorenzo Baglioni – Il congiuntivo
  • Giulia Casieri – Come stai
  • Leonardo Monteiro – Bianca
  • Alice Cairoli – Specchi rotti

Ospiti

Tanti sono gli ospiti italiani che parteciperanno alla 68esima edizione del Festival di Sanremo: Laura Pausini, Biagio Antonacci, Nek, Francesco Renga, Max Pezzali, Il Volo, Piero Pelù, Negramaro, Gino Paoli, Gianni Morandi e Fiorello sono tutti i superospiti confermati. Presente anche il cast di “A casa tutti bene”, ultimo film di Muccino (in cui recita Favino), mentre ancora non confermata ufficialmente è la presenza di Gianna Nannini e del trio Fazio-Conti-Baudo.

Il gruppo degli ospiti internazionali è al momento più ristretto, ma non mancano i nomi di spicco, ossia Sting, che si esibirà con Shaggy, e James Taylor.

Sanremo 2018: come vedere il Festival da Londra

Come sempre, la kermesse, in Italia, andrà in onda in chiaro su Rai 1 e in diretta streaming su RaiPlay. Come vederla da Londra? A meno che tu non abbia una TV satellitare che ti permetta di vedere i canali italiani in chiaro, la soluzione per te proviene dal web. Il modo più semplice è quello di utilizzare una VPN. RayPlay, infatti, può essere visto solo se sei dotato di una rete VPN che utilizza sistemi di codifica per garantire la sicurezza degli utenti che la utilizzano e quindi permette di aggirare la limitazione geografica dei canali streaming Rai: online si trovano ottime VPN gratuite o a pagamento.

In alternativa, puoi sbizzarrirti con i canali streaming che trovi nel nostro articolo su come vedere la televisione italiana in UK. 

Il tuo voto: 3
Voti totali: 2

EU Network