Lavorare a Londra come tassista: tutto quello che c’è da sapere!

Lavorare a Londra come tassista: tutto quello che c’è da sapere!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

I mezzi di trasporto sono uno degli aspetti più iconici di Londra: basta un’immagine dalla “tube”, di un double-decker bus o dei tipici black cab (i taxi) per capire che stiamo parlando della capitale britannica. Ci siamo già occupati di quali sono gli step necessari per lavorare a Londra come autista di autobus o camion, ma oggi vogliamo proprio parlarvi di come diventare tassista.

Innanzitutto c’è da sapere che a Londra viene definito “tassista” colui che guida un black cab (e quindi che è alle dipendenze del Transport For London –la società che gestisce i mezzi di trasporto pubblico nella capitale), ma è possibile anche svolgere un servizio analogo se impiegati da un operatore privato abilitato. In tutte e due i casi è necessario ottenere una licenza.

Per quanto riguarda la prima categoria, la prima cosa da fare è aprire un account sul sito della TFL in modo da avviare la pratica di application online per richiedere l’abilitazione (taxi driver licence); in alternativa è possibile chiamare lo 0343 222 4444 o inviare una email per ricevere la documentazione utile alla candidatura. Se avete vissuto per uno o più periodi di 3 mesi continuativi al di fuori del Regno Unito negli ultimi 3 anni, dovrete allegare alla domanda anche un altro modulo chiamato “Living and working abroad form” sempre scaricabile dal sito della TFL.

I criteri necessari per candidarsi sono: avere 18 anni (anche se la licenza si può avere solamente dai 21 anni), essere in possesso di una patente inglese o europea e avere il diritto a vivere e lavorare nel Regno Unito. Inoltre verrete sottoposti a una visita medica e al DBS (il controllo della fedina penale). L’application per la licenza è di £80, mentre il DBS costa £56.85. Se la vostra domanda viene accettata, dovrete a questo punto prepararvi per il test conosciuto come “Knowledge”, volto a certificare le vostre conoscenze geografiche sulla città di Londra: l’esame è composto da una prova scritta e una orale (un colloquio in cui l’esaminatore vi darà un punto di partenza e uno di arrivo e voi dovrete spiegare il tragitto più breve per arrivarci). In più, dovrete superare anche una prova di guida pratica. Il costo del Knowledge è di £200 per lo scritto e di £400 per l’orale. Esistono anche scuole che offrono corsi di preparazione al test tra cui Computer Cab Knowledge School, Eleanor Cross Knowledge School, Knowledge For U, Knowledge Point School, Rankins, West London Knowledge School e WizAnn.

I criteri per diventare un autista alle dipendenze di aziende private diverse dalla TFL sono analoghi, ma non è previsto il “Knowledge”: si dovrà comunque superare un esame che certifichi le conoscenze geografiche della città ma presso un centro accreditato indicato a questo indirizzo. Anche l’application va fatta online sul sito della TFL e costa £250. Questo tipo di licenza è però soggetta a rinnovo ogni 5 anni.

Per maggiori informazioni consulta i siti: Transport for London, National Private Hire Association e Careers That Move.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti