LAVORO/GUIDE-DOCUMENTI-UTILI

Lavorare da Google a Londra: requisiti, posizioni e come si svolgono i colloqui

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Sei venuto a Londra con la prospettiva di lavorare in una grande multinazionale? Allora potrebbe sicuramente piacerti l’idea di lavorare per uno dei più grandi colossi del web: Google. Come è possibile entrare a Google UK, quali sono le figure ricercate e i requisiti?

Il gigante del tech ha a Londra tre grandi sedi: il quartier generale a Center St Giles e altri due uffici a Victoria, dove lavora la maggior parte del personale. Esiste poi il ramo che si occupa di intelligenza artificiale, DeepMind, che si trova a King’s Cross.

Le figure ricercate per le sedi londinesi sono prevalentemente ingegneri e addetti alle vendite, ma si trovano anche alcune posizioni più creative – per creative writer o designer – o legate all’ambito legale. A questa pagina trovate tutti le offerte di lavoro attive al momento su Londra.

Il primo passo per candidarsi è rispondere a un annuncio di lavoro completando l’application e inviando il proprio curriculum. Google invita a fare attenzione nella compilazione del proprio CV mettendo in risalto:

  • i progetti su cui si è lavorato, scrivendo dettagliatamente risultati e in che termini si è misurato il successo del lavoro svolto
  • eventuali ruoli di leadership, con indicazioni su grandezza del team e obiettivi del lavoro
  • per i laureati con poca esperienza, i progetti scolastici o corsi che dimostrano conoscenze e capacità rilevanti
  • non dilungarsi troppo (CV di massimo due pagine).

Di solito le candidature vengono prese in carico in un arco di tempo piuttosto breve, quindi se non ricevete notizie entro due mesi, molto probabilmente la vostra domanda non è stata presa in considerazione. Google invita gli ingegneri a ripresentare la candidatura dopo un anno, così da acquisire nel frattempo le skills necessarie per essere considerati.

Chi invece accederà alla fase successiva dovrà affrontare due colloqui: il primo al telefono o tramite Google Hangout, della durata dai 30 ai 60 minuti, in cui verranno chiesti ai candidati per posizioni di ingegneria domande relative all’utilizzo di codici, mentre per altre posizioni le domande verteranno sui comportamenti che adotteresti in casi specifici da affrontare in azienda legati al ruolo che andresti a ricoprire.

Il secondo colloquio è invece in-loco: parlerai con altri membri del team con cui lavorerai (se assunto) per circa 30-45 minuti.

  • Agli ingegneri di software verrà richiesto di dimostrare le loro abilità tecniche e di conoscenza dei codici, degli strumenti, dei linguaggi di programmazione, struttura dati e algoritmi. Oltre ai concetti, sarà chiesto ai candidati di spiegare nei dettagli come risolverebbero problemi legati a questi aspetti tecnici e creativi del lavoro.
  • Per gli altri ruoli, le domande verteranno sempre sul modo e l’approccio in cui risolveresti problemi, le tue capacità di leadership, di decisione e comunicazione, le tue esperienze legate al ruolo per cui ti candiderai, qual è il tuo modo di lavorare autonomamente, in squadra, come aiuti gli altri, come affronti l’ambiguità, come riesci a spingerti oltre la tua comfort zone.

Ti verrà poi chiesto di fare domande agli intervistatori, quindi preparane diverse e interessanti.

Per prepararti ai colloqui, Google ha realizzato anche alcuni video che ti possono aiutare per capire il tipo di domande richieste e come esercitarsi a rispondere. Il dress code per la maggior parte dei colloqui è casual (in caso non lo sia ti verrà comunicato) e ti sarà chiesto di esprimere i tuoi ragionamenti a voce alta qualsiasi sia la domanda – anche tecnica – per capire il tuo modo di ragionare e approcciarti ai problemi.

Google offre non solo posizioni a tempo indeterminato/determinato, ma anche tirocini per chi studia all’università o è laureato da poco. Consulta la pagina Student di Google careers per trovare le opportunità di internship.

Ecco i video realizzati da Google con consigli su come preparsi al colloquio per una posizione nell’azienda:

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto