LAVORO

La Regina Elisabetta cerca personale a Buckingham Palace

|


EU Network

La Regina Elisabetta assume personale! Se vi piacerebbe lavorare a Buckingham Palace per la persona più importante del Regno Unito, questa potrebbe essere l’offerta di lavoro che fa per voi.

La casa reale sta cercando nello specifico un/una Linen Keeper, cioè un addetto alla scelta, pulitura e manutenzione della biancheria da tavola. In particolare, nella descrizione sul sito della Royal Household si specifica che la persona scelta dovrà “accettarsi che i tessuti siano indicati per la magnificenza del tavolo adibito per i banchetti e le cene”.

L’incaricato sarà responsabile per la Stanza Biancheria e dovrà supervisionare un piccolo team per assicurare che tutti i requisiti necessari relativi alla scelta dei tessuti, delle tovaglie etc siano rispettati sempre ai più alti standard su base giornaliera. Le mansioni includono la pulizia della biancheria di tutti i tipi e la loro preparazione per eventi, ma anche per uso domestico e d’ufficio.

Alla persona scelta dovrà essere affidata anche la gestione delle fatture e dell’attrezzatura. La maggior parte della biancheria è storica e non sostituibile, quindi i compiti includono la riparazione e la conservazione di questi oggetti unici. Occasionalmente, ci sarà da supportare l’intero team nell’organizzazione di eventi e nell’accoglienza degli ospiti.

Per quanto riguarda i requisiti, i candidati devono avere esperienza nella gestione di una Linen Room, meglio se nel settore dell’ospitalità, avere attenzione per i dettagli e passione per il lavoro, essere eccellenti comunicatori e avere un approccio positivo allo svolgimento delle mansioni e alla risoluzioni dei problemi.

Il lavoro ha una retribuzione pari a £17,778 all’anno, più benefit e una contribuzione del 15% per la pensione. Sebbene il salario non sia altissimo (se si pensa che il datore di lavoro è la Regina), dovete considerare che avrete anche il vitto e l’alloggio gratuiti.

La posizione è a tempo indeterminato, full-time e sono garantiti 33 giorni di ferie, inclusi Bank Holiday. Un training sarà fornito e ci sarà anche la possibilità di fare carriera. Potete candidarvi entro il 17 luglio 2016, collegandovi a questa pagina.

Il tuo voto: 3
Voti totali: 3