Logo Londra Da Vivere
LAVORO

Lidl, 30 nuove aperture a Londra: in arrivo 1.400 nuovi posti di lavoro!

|
EU Network
AEMORGAN

Proprio nel giorno dell’apertura del 100esimo punto vendita a Beckton, il colosso del discount tedesco Lidl annuncia 30 nuovi supermercati a Londra entro il 2023. Il che significa spesa a buon mercato, e nuove opportunità di lavoro per chi è in cerca di un’occupazione.

Da sempre, i prezzi proibitivi degli affitti nella capitale inglese hanno impedito alla catena di espandersi in modo significativo nella City; i margini infatti, con una politica di prezzi molto aggressiva, ne avrebbero risentito. Ma ora le cose sono cambiate.

Lidl promette 30 nuove aperture entro il 2023; un piano d’investimento che avrà il beneficio collaterale di creare ben 1.400 posti di lavoro diretti e indiretti. Si sa che, di solito, i supermercati più ampi tendono ad avere buone offerte ma prezzi mediamente più cari; Lidl promette di far guerra commerciale a questo approccio. Con quali risultati, lo vedremo nei prossimi mesi ed anni.

Le prospettive comunque appaiono solide. Si parla di investimenti per mezzo miliardo di Sterline, inclusa la costruzione di un nuovo quartier generale a Tolworth, a Sud di Londra, che da solo darà lavoro a 800 persone; oltre a due centri logistici a Belvedere e Luton che serviranno tutti i punti vendita della Greater London. La paga oraria minima per i dipendenti retail del gruppo sarà 10.75£ l’ora e fino a 11.70£ all’interno della M25.

“La strategia di Lidl per Londra include un’estrema flessibilità sul tipo di siti richiesti per i nuovi negozi” ha dichiarato la società. “Passeremo dalle strade commerciali più note ai parchi commerciali, fino ai centri commerciali tradizionali e ai siti a uso misto.”

Tradotto in soldoni: visto che le location classiche sono fuori portata, ha più senso giocare di fantasia e concentrare gli sforzi in zone in espansione, meglio se ancora in costruzione; a Richmond, per dire, stanno tirando su un Lidl con sopra una scuola.

Ingo Fischer, Chief Development Officer del gruppo ha chiosato:

“Stiamo abbracciando la gran varietà di location che Londra ha da offrire, per aiutarci a soddisfare la domanda dei clienti. Coi piani in essere sui nuovi negozi in tutta la capitale, non vediamo l’ora di dare il benvenuto a molti più clienti attraverso le nostre porte mentre si continua a identificare nuovi siti che ancora non possono contare su un’offerta discount.”

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0