Logo Londra Da Vivere
LAVORO/NEWS-LAVORARE

“Cosa succederà a Londra dopo la Brexit?” Lo rivela un documento choc degli 007

|
EU Network

Cosa succederà a Londra e in tutto il Regno Unito dopo la Brexit? È quello che si chiedono tanti inglesi e tanti stranieri che da anni vivono e lavorano nel paese anglosassone. Le conseguenze della Brexit, per la quale è stato presentato anche un kit di sopravvivenza, potrebbero essere gravi e serie. E non solo nel periodo post uscita dall’Europa. Le ripercussioni potrebbero protrarsi anche per decenni.

I media britannici hanno tirato in ballo un documento redatto dagli 007 europei, che sarebbe da qualche giorno in circolazione a Bruxelles, nel quale si svelano gli scenari che si potrebbero aprire nei prossimi mesi e nei prossimi anni in Gran Bretagna, se la Brexit venisse attuate. Le intelligence di tutti i paesi che fanno parte dell’Unione Europea parlano di una situazione davvero preoccupante.

Il paese potrebbe rimanere instabile per decenni, si potrebbero moltiplicare le violenze nelle strade della città dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Europa, potrebbe essere indetto un nuovo referendum per l’indipendenza della Scozia e si potrebbe assistere a un nuovo voto in Irlanda del Nord.

Il documento, che sarebbe già nelle mani di chi comanda in Europa e di Theresa May stessa, apre scenari davvero inquietanti. Si parla di violenze inimmaginabili per le strade nelle settimane successive alla Brexit, così come di un’avanzata preoccupante dei movimenti di destra che potrebbero reagire in maniera eccessiva se l’attuale accordo dovesse essere quello definitivo.

Ma non finisce qui. Le più grandi società della grande distribuzione e di fast food che operano nel paese, come McDonald’s, KFC, Lidl, Sainsbury’s, Asda, Marks & Spencer, Waitrose, The Co-op lanciano un nuovo allarme. Se ci sarà una Brexit senza un accordo con l’Unione Europea, il tanto temuto no deal, ci potrebbe addirittura essere problemi di approvvigionamento dei prodotti alimentari in tutto il Regno Unito. Le aziende si dicono estremamente preoccupate per i loro clienti.

Il tuo voto: 3
Voti totali: 3