Logo Londra Da Vivere
NEWS

A Lambeth le prime strisce pedonali arcobaleno di tutto il Regno Unito!

|
EU Network
AEMORGAN

La lotta alla discriminazione si combatte anche in maniera simbolica: piccoli e grandi gesti forse non cambieranno lo stato delle cose in modo immediato, ma sono dei segnali che, quando particolarmente rilevanti e attuali, lasciano il segno nelle coscienze.

Pertanto è con grande piacere che è stata accolta la notizia che Lambeth, il sobborgo a sud-ovest del centro di Londra, ha installato quello che è il primo attraversamento pedonale arcobaleno permanente del Regno Unito. Un gesto di solidarietà nei confronti della comunità LGBT, nonché un modo per colorare le strade solitamente grigie.

Naturalmente non si tratta della prima operazione del genere in Gran Bretagna: altre strisce sono comparse quest’anno in occasione della celebrazione del Pride (per esempio a Greenwich, Wimbledon e City Road). Il segnale stradale colorato di Lambeth, tuttavia, non è un’operazione temporanea ma è destinato a restare andando a far parte integrante del manto stradale,

Le strisce sono state collocate a Herne Hill, su due attraversamenti all’esterno dell’entrata di Brockwell Park, ovvero all’intersezione tra Dulwich Road e Railton Road e tra Norwood Road e Dulwich Road.

D’altro canto Lambeth è sempre stato un quartiere che ha fatto dell’inclusività e l’apertura una questione d’orgoglio: la scelta di installare strisce pedonali multicolore rappresenta un abbraccio alla grande comunità LGBT non solo di Lambeth ma di tutta Londra.

Il sindaco Ibrahim Dogus ha affermato: “È soltanto uno dei tanti modi in cui continueremo a schierarci a fianco di tutti coloro che subiscono atti discriminatori”. Va anche rimarcato che questo gesto urbanistico avviene proprio nell’anno in cui cade il 50esimo anniversario dei moti di Stonewall, che tradizionalmente vengono considerati il momento che dà il via al movimento LGBT.

In tutto il quartiere si può leggere il messaggio “Walk the Rainbow / Cammina sull’arcobaleno”, indicando ai passanti di notare le strisce; ovviamente non poteva mancare un risvolto social della questione, in quanto sono stati lanciati i due hashtag #WeAreLambeth e #HerneHillRainbow.

Siamo sicuri che tutti i patiti di Instagram stanno già richiedendo a viva voce ai propri municipi di rendere queste strisce lo standard della loro città. D’altro canto, oltre ai messaggi di solidarietà e inclusione, non è affatto male avere un po’ di colore in più nella propria vita: passeggiare in strada diventa più divertente ed eccitante (ma forse si corre il rischio di distrarsi troppo affidandosi troppo alla coscienza degli automobilisti).

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0