A Londra arriva il Crone: il cono gelato fatto con l’impasto del doughnut!

A Londra arriva il Crone: il cono gelato fatto con l’impasto del doughnut!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

A Londra si può trovare veramente di tutto o quasi. Per questo non mancano mai le sperimentazioni: dopo i rainbow beigel e i Cronut – l’ibrido tra il croissant e il doughnut, è il momento di rendere il gelato ancora più gustoso. I londinesi amano molto il gelato – proprio nei giorni scorsi si è tenuto il festival del gelato nella capitale – e adesso hanno creato il Crone, un cono gelato interamente realizzato con l’impasto dei doughnut, le famosissime ciambelle con la glassa sopra.

Lo chef Paul Hurley, che è il proprietario di Dum Dum Doughnuts, una catena che vanta vari negozi a Londra – si trova a Shoreditich, Brick Lane e Harrods – ha creato una partnership con il Camden Market per creare dei coni gelato realizzati con l’impasto speciale utilizzato da Hurley per i suoi doughnut: a differenza delle ciambelle tradizionalmente fritte, quelle di Dum Dum sono cotte al forno.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Vi ritroverete così con un cono dolce, morbido e gustoso a cui aggiungerete i vostri gusti di gelato preferiti… i più golosi non possono non provarlo! Potete anche essere i primi a gustarlo: i Crone verranno messi in vendita a partire da giovedì 30 giugno alle 11.30 di mattina presso il Future of Retail Store allo Stables Market di Camden Town. Inoltre, per i primi 50 clienti il cornetto fatto di doughnut sarà gratuito.

Paul Hurley è diventato famoso proprio per la qualità dei suoi doughnut e per avere ideato la ricetta della loro cottura al forno, che permette di ridurre la quantità di grassi saturi della ciambella – 18g di grassi per un doughnut fritto contro i 6g del rispettivo cotto al forno. “Sto cercando di creare i migliori doughnut al mondo dal 1997, ma non posso pensare solo al sapore, devo anche preoccuparmi dell’etica: cosa le persone dovrebbero mangiare e cosa dovrebbero permettere di mangiare ai loro figli”, ha dichiarato Hurley al Daily Mail.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti