Logo Londra Da Vivere
NEWS

A Londra il primo negozio senza casse di Amazon fuori dagli USA

|
EU Network
AEMORGAN

A Ealing, quartiere a Ovest di Londra, Amazon sta per aprire il suo primo supermercato al di fuori degli Stati Uniti. Per entrare serve lo smartphone e l’iscrizione al servizio, ma non ci sono code alle casse, né cassieri; e il computo della spesa è totalmente automatizzato, grazie alla tecnologia brevettata Just Walk Out.

Il punto vendita sorgerà in un ex Monsoon, proprio di fronte al supermercato Morrison’s di Ealing Broadway che tra l’altro è già partner Amazon per le consegne di prodotti freschi nella City. A differenza degli omologhi a stelle e strisce, che sono stati ribattezzati Amazon Go, i negozi inglesi si chiameranno Amazon Fresh in ossequio al brand di prodotti freschi utilizzato su Amazon UK; saranno un po’ più piccoli rispetto che negli USA, e includeranno anche molti più piatti pronti per l’asporto e il consumo immediato come sandwich, insalate, snack, prodotti per la colazione e per la dispensa. Ma non mancheranno prodotti freschi tipo pane, latticini, pesce e oggetti per la casa.

Come Funziona?

L’unico pre-requisito è scaricare l’app Amazon Go sul proprio smartphone e iscriversi; dopodiché, sarà sufficiente utilizzarla per entrare in negozio. Il resto lo conoscete già: si afferra il carrello e si fa la spesa come al solito, senza codici a barre da scansionare né operazioni da compiere alla fine.

Un sistema di telecamere e sensori sugli scaffali registra ciò che l’utente prende (e verifica che abbia l’età legale, se sceglie alcolici), dopodiché gli algoritmi di intelligenza artificiale calcolano il totale e lo addebitano direttamente sulla sua carta di credito. E pare che il sistema funzioni talmente bene che il colosso dell’e-commerce ha intenzione di cederlo in licenza alle altre catene.

Sebbene tutti i negozi Amazon siano privi di punti pagamento e cassieri, ospitano comunque al loro interno diversi addetti alla rifornitura degli scaffali, e altri impegnati nella preparazione dei cibi da asporto; inoltre, eccezionalmente per questa fase storica che viviamo, ci sarà anche del personale per la verifica delle norme sanitarie e del distanziamento sociale.

Il negozio aprirà dalle 7.00 del mattino alle 23.00 di sera, tutti i giorni della settimana, ed è solo il primo di una lunga serie che verrà inaugurata nella Greater London.

Matt Birch, ex dirigente Sainsbury e ora capo della divisione Amazon Fresh Stores UK, afferma che la società si è impegnata per rendere la spesa quotidiana “più pratica possibile.”

“L’attenzione,” ha chiosato in una recente intervista, “è stata rivolta alla creazione di una esperienza di shopping davvero semplificata per i clienti. Riconosciamo che i clienti in Regno Unito desiderino fare acquisti in modo pratico, per cui pensiamo davvero che apprezzeranno la possibilità di entrare e uscire con la spesa fatta” senza doversi preoccupare di nient’altro.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0