Logo Londra Da Vivere
NEWS

A Londra il primo Parrucchiere Amazon della storia

|
EU Network
AEMORGAN

Dopo l’apertura del primo supermercato senza cassieri, Amazon ha ufficializzato l’apertura del primo salone di bellezza della multinazionale statunitense. Si chiamerà Amazon Salon, aprirà i battenti a East London e farà da volano alle nuove linee di business e ai prodotti della piattaforma di e-commerce.

Il negozio sarà molto ampio: si parla di una metratura di 140 metri quadri, spalmati su due piani. Sorgerà a 5 minuti dal quartier generale di Amazon U.K a Spitalfields, uno dei distretti londinesi più trendy che tutti conosciamo soprattutto per lo shopping e i ristoranti di alto profilo. Il servizio sarà aperto 7 giorni su 7.

Inizialmente sarà aperto solo ai dipendenti della società, ma nelle prossime settimane verrà creato un sistema di prenotazione anche per noi comuni mortali: sarà sufficiente una telefonata, una mail o anche una semplice visita in negozio.

I prezzi al pubblico non sono ancora stati rivelati, ma alcuni dei dettagli più interessanti sono già noti. Per esempio, si sa che verranno implementate tecnologie molto sofisticate per aiutare i clienti a scegliere taglio, acconciatura e colore prima ancora di mettere mano alle forbici.

Parrucchiere a Realtà Aumentata

Grazie all’uso di tablet, applicazioni ad hoc e Realtà Aumentata, sarà possibile visualizzare ad esempio come si appare con un colore di capelli diverso. Un sistema di espositori “point-and-learn” invece permetterà di acquistare un prodotto in vetrina semplicemente puntando la fotocamera del telefono sul codice QR relativo.

“Abbiamo progettato questo salone per consentire ai clienti di sperimentare la migliore tecnologia, i migliori prodotti e stilisti dell’industria” ha spiegato John Boumphrey, UK Country Manager di Amazon. “Desideriamo che questo luogo unico ci avvicini ancora più ai clienti, e che diventi lo scenario di una collaborazione con l’industria per testare nuove tecnologie.”

Un’apertura che farà felici molti inglesi, visto che dal giorno della riapertura delle attività non essenziali, prenotare un appuntamento presso il proprio parrucchiere è diventata un’impresa. E per rispettare la normativa COVID vigente, saranno predisposti schermi di separazione in plexiglass tra le diverse postazioni.

I servizi dell’Amazon Salon saranno gestiti dal team di hair staylist di Elena Lavagni, la proprietaria del famoso Neville Hair & Beauty Salon che esiste a Londra da oltre 20 anni. Tra i servizi offerti, segnaliamo taglio, messa in piega, colpi di sole, balayage, trattamenti capelli e trecce.

“Sono estasiata di essere parte del progetto” ha spiegato Lavagni, “un salone che mette assieme i classici servizi di parrucchiere con la tecnologia per fornire un’esperienza davvero unica ai clienti.” Il nostro team di stilisti creativi, che adorano tanto i capelli quanto la tecnologia, metteranno il cliente al centro di tutto quello che facciamo. Mi sento fiera di poter usare i 40 anni di esperienza nell’industria per aiutare a dare vita a questo salone.”

Amazon Salon aprirà a Brushfield Street, a Spitalfields. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo all’annuncio fatto sul blog aziendale.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1