NEWS

Auto contro i pedoni, feriti al Natural History Museum di Londra: chiuso il museo

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
TELC

Ancora paura nella capitale britannica: oggi, sabato 7 ottobre, verso le 14:20, un’auto ha falciato diversi pedoni che stavano camminando sul marciapiede nei pressi del Natural History Museum di Londra. A quanto riportato dalla BBC, ci sarebbero diversi feriti, ma nessuno in maniera grave; inoltre, un uomo è stato arrestato sulla scena dell’incidente, come ha dichiarato la Metropolitan Police.

La polizia sta investigando per capire quali sia stata la dinamica dell’incidente e si sia trattato di un attacco deliberato o meno, anche se al momento non lo si parla di attentato terroristico. Nel frattempo, il Natural History Museum e lo Science Museum sono stati evacuati e chiusi. Il V&A Museum, invece, che si trova sempre nelle vicinanze degli altri due musei di South Kensington, rimane aperto, ma l’entrata su Exhibition Road è stata chiusa.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Una reporter della BBC, Chloe Hayward, stava uscendo dal Natural History Museum quando è avvenuto l’incidente. “Ho visto un’auto messa in diagonale in mezzo alla strada, sembrava che avesse colpito uno dei piloni della strada, e poi ho visto una folla di persone intorno a qualcuno sul marciapiede”, ha detto. “C’è molta polizia armata sulla scena, elicotteri che presidiano dall’alto, e c’è un’ambulanza che si sta occupando di qualcuno”.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Un testimone, che era in fila per entrare nel museo, ha dichiarato alla BBC: “Abbiamo sentito un rumore sordo terribile e un motore. Tutti hanno iniziato a correre dentro al museo e a urlare. Siamo entrati, e le guardie di sicurezza sono uscite fuori e hanno chiuso l’entrata principale. C’è stata molta confusione prima che la polizia entrasse”.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

“Mentre aspettavamo il semaforo verde, abbiamo sentito quelli che sembravano colpi d’arma da fuoco e ho visto un’auto invadere il marciapiede. Abbiamo solo corso. Il mio amico è caduto in terra e si è fatto male alle mani”, ha testimoniato un altro passante.

La polizia ha fatto evacuare l’area e invita a non avvicinarsi.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto