NEWS

Brexit: il Regno Unito potrebbe rientrare in UE in futuro

|


Il Regno Unito potrebbe tornare nell’Unione Europea un domani. È quello che ha sostenuto David Lidington, membro di spicco del Partito conservatore britannico e braccio destro di Theresa May, in un’intervista con il The Telegraph.

Sebbene personalmente non sia convinto che il risultato del referendum possa essere cambiato, Lidington ha ammesso che se l’UE, tra 20 anni, avesse una diversa organizzazione da quella che ha adesso – cosa probabile – il Regno Unito potrebbe anche decidere di rientrare nell’Unione. “È qualcosa che i futuri parlamenti e le future generazioni dovranno considerare”, ha detto il Cabinet Office Minister, parlando proprio del possibile ritorno della Gran Bretagna in UE.

“Penso che l’Unione Europea cambierà e penso che sia quasi inevitabile che la dinamica della moneta unica porti almeno alcuni dei membri attuali dell’UE a una integrazione economica e politica più ravvicinata in futuro”, ha continuato. “Non riesco a vedere l’UK tornare in quel tipo di accordo, ma tra un po’ di tempo, l’Unione potrebbe essere configurata in modo diverso da oggi e l’esatta natura della relazione tra il Regno Unito e il sistema futuro della cooperazione europea è qualcosa che i futuri parlamenti e le future generazioni dovranno considerare. Non penso che l’Europa tra 20 anni sarà quella di oggi”.

 

Tuttavia, il processo di Brexit è al momento irreversibile: a marzo 2019, il Regno Unito lascerà definitivamente l’Unione Europea, si spera con un accordo tra Londra e Bruxelles. Nel caso la Gran Bretagna volesse rientrare all’interno dell’organizzazione sovranazionale dovrebbe nuovamente candidarsi e seguire le procedure previste dai Trattati dell’Unione Europea per l’eventuale riammissione.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0