NEWS

Brexit: secondo il sindaco di Londra non ci sarà l’accordo entro Marzo

|
EU Network

La data fissata per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea si avvicina a passi da gigante e, adesso più che mai, il mondo politico inglese è in fibrillazione in vista di un cambiamento così radicale. Solo qualche giorno fa la Camera dei Comuni ha approvato l’emendamento F il quale prevede che se il governo non avrà raggiunto un nuovo accordo con Bruxelles entro il 13 Marzo, Theresa May dovrà richiedere all’Unione Europea di prolungare le negoziazioni per raggiungere un nuovo accordo di uscita.

Il Primo Ministro del Regno Unito è convinta di concludere una proposta d’accordo entro metà mese, ma il sindaco di Londra, Sadiq Khan, non è dello stesso parere. Secondo il primo cittadino non si riuscirà a trovare nessun accordo sulla Brexit prima del termine ultimo concordato, ovvero entro il 29 Marzo.

Khan spera in un cambiamento di rotta della May, così come ha dichiarato qualche giorno fa: “Sono fiducioso che il governo ci impedirà di lasciare l’Europa senza accordo. Spero che il primo ministro estenda il periodo di preavviso per l’Articolo 50 o lo ritiri, è chiaro che non possiamo raggiungere un accordo significativo che venga approvato dal Parlamento entro il 29 Marzo“.

Secondo il sindaco la Brexit dovrebbe, quindi, essere rimandata e propone come soluzione alternativa un ulteriore referendum affinché il popolo inglese possa esprimere la sua posizione a riguardo: “Il Parlamento è in stallo. In queste circostanze io penso che il popolo britannico dovrebbe avere la possibilità di riavere il controllo e per la prima volta dire se accettano l’accordo negoziato dal primo ministro, con la possibilità di rimanere nell’Unione europea. La buona notizia è che il partito laburista ha confermato pubblicamente che la loro posizione è a favore di un voto pubblico“.

Quindi cosa succederà da adesso in poi? Il punto di svolta è fissato al momento per il prossimo 13 Marzo, data in cui la Camera dei Comuni voterà la proposta di accordo che la May cercherà di concludere in questi giorni con Bruxelles. I giochi sono aperti!

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1