NEWS

La City di Londra, grande come Venezia, produce il PIL della Campania

|


La City di Londra, lo sappiamo, è il centro finanziario e il cuore pulsante dell’economia della capitale britannica. Tuttavia, quanto si guadagna nell’area? Qual è il reddito complessivo prodotto? A rispondere a queste domande è intervenuta un’indagine dell’Eurostat, l’agenzia dell’Unione Europea che si occupa di statistica, secondo cui la City è l’area più ricca d’Europa. 

In base ai dati Eurostat e secondo quanto riporta il Sole 24 ore, ogni abitante della City avrebbe percepito in media, nel 2015, un reddito di oltre 350 mila euro annui. Una cifra stratosferica, se paragonata a quella di altri stati, Italia inclusa: per arrivare a pareggiare il reddito di un abitante della City, infatti, servono oltre 12 cittadini europei con un reddito medio, sette milanesi o quattro parigini.

Per avere un’idea più chiara di quanto il centro finanziario di Londra sia importante dal punto di vista economico, possiamo anche fare un paragone con l’Italia: per quanto riguarda le dimensioni, la City ha la stessa grandezza di una città come Venezia, ma produce da sola il PIL di una regione come la Campania, il cui numero di abitanti, tuttavia, è 24 volte superiore a quello dell’area londinese in questione.

Inoltre, mentre le zone ricche tendono, man mano che avanzano gli anni, a crescere sempre di meno (è fisiologico), il PIL pro capite della City di Londra è in continua crescita: partendo già nel 2000 da un valore superiore alla media europea di ben 10 volte, nell’arco degli ultimi 15 anni è aumentato notevolmente.

L’indagine condotta dall’Eurostat, tuttavia, si ferma al 2015, quindi i dati si riferiscono al periodo in cui non si era ancora tenuto il referendum sulla Brexit. Dal momento che gran parte degli introiti prodotti dalla City derivano da attività finanziarie, l’incertezza di questi ultimi anni potrebbe avere intaccato, o intaccare, una volta che il Regno Unito avrà lasciato l’Unione Europea, il primato solito del centro nevralgico londinese.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0