Logo Londra Da Vivere
NEWS/CURIOSITA-NEWS

Adotta anche tu una cabina telefonica nel Regno Unito: bastano £1 e un’idea!

|
EU Network
AEMORGAN

È un processo ineluttabile che va avanti da decenni. A mano a mano che la telefonia cellulare si espandeva e diventava sempre più completa e veloce, gli utenti hanno iniziato a sentire sempre meno bisogno delle cabine telefoniche. Tuttavia, invece di smantellarle del tutto, British Telecom ha deciso di lasciarne qualcuna al suo posto, destinandole a nuovi usi; e chiunque può acquistarla: bastano 1 Sterline e un’idea.

Diciamoci la verità: le iconiche cabine telefoniche inglesi sono troppo belle per poterci rinunciare; create negli anni ’20 del 1900 sul design proposto da Sir Giles Gilbert Scott, le Red telephone box sono state pensate per stagliarsi il più possibile nel panorama urbano e risultare facilmente visibili. E a giudicare da quanto sono entrate nei nostri cuori, si può convenire che il risultato è stato decisamente ottenuto. Ecco perché dispiace doverle rimuovere, anche se oggettivamente non servono più a nulla.

Sulla scia di queste considerazioni, BT creato un programma ribatezzato Adopt a Kiosk Scheme che permette a parrocchie, autorità locali, enti benefici e privati di di acquistare una delle 4.000 cabine telefoniche disponibili, alla modicissima cifra di 1 Sterlina. Si può riconvertirle in ciò che si vuole: defibrillatori, ATM, biblioteche, dispenser di vino o cibo, sale da cromoterapia, centri informazione e musei mignon. Non c’è limite alla fantasia.

Per esempio, il Community Heartbeat Trust ne ha adottate 800 per usarle come deposito per i defibrillatori in tutto il Regno Unito; esiste perfino una mappa su cui visualizzare il chiosco più vicino. “Con qualcosa di serio come un arresto cardiaco,” ha spiegato il segretario del Trust Martin Fagan, “le ambulanze spesso non riescono a raggiungere i villaggi di campagna in tempo. Installare defibrillatori in cabine telefoniche inutilizzate invece è ideale, perché sono spesso poste al centro dei paesi. Ciò significa che l’iconico chiosco rosso può costituire un’ancora di salvezza per la comunità.”

Amar Cafè a Twickenham

Ad oggi, oltre 5.000 comunità sparse in tutto il Regno Unito hanno aderito con entusiasmo, e creato qualcosa che non c’era. Nella remota Argyll and Bute, in Scozia, ora esiste il Wee Bar che serve, all’interno della cabina, un discreto assortimento di gin. A Bath, invece, hanno installato un ATM. A Londra, invece, geniali imprenditori hanno creato dei minibar che potete trovare a Guildford, a Chiswick, a Twickenham e a Greenwich.

Per maggiori informazioni su come adottare una cabina telefonica, vi rimandiamo alla pagina ufficiale dello Schema.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0