Logo Londra Da Vivere
NEWS/CURIOSITA-NEWS

Ecco le nuove banconota da 50 sterline!

|
EU Network
AEMORGAN

Alan Turing, il grande matematico inglese che riuscì a decifrare il codice nazista della macchina inespugnabile Enigma eche ha scontato con il carcere la sua omosessualità, viene celebrato postumo con la nuova banconota da 50 sterline. Su uno dei due lati, infatti, ci sarà il suo di volto, quello di una delle menti più illuminate della storia Regno Unito.

Nato a Londra nel 1912, Turing era un logico, crittografo oltre che un matematico. Anzi, uno dei matematici più importanti di tutto il XX secolo. Non sorprende, dunque, che la Banca d’Inghilterra abbia deciso di celebrare la sua figura, bistrattata fino a solo una decina di anni fa.

Mark Carney, governatore della Banca di Inghilterra, ha dichiarato: “Turing è stato un eccezionale matematico il cui lavoro ha avuto un impatto enorme sul modo in cui viviamo oggi. Come padre dell’informatica e dell’intelligenza artificiale, oltre che eroe di guerra, i contributi di Alan Turing erano molto variegati. Turing è un gigante sulle cui spalle ora stanno così tante persone“.

Tra 12 grandi personaggi inglesi, tra i quali anche Stephen Hawking, la scelta è caduta su Turing “perché era una persona curiosa del mondo, aveva una mente ampia e libera, che gli ha permesso di superare ostacoli che sembrano insormontabili, trovando risposte che altri non hanno mai trovato”, si legge nella motivazione. “Il suo genio risiede nella sua capacità unica di collegare il filosofico e l’astratto con il pratico e il concreto”.

Alan Turing, ricordato anche in un film, morì suicida: la vita in carcere e la soppressione della sua omosessualità sono stati un fardello troppo pesante da portare. E come dargli torto?

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0