Logo Londra Da Vivere
NEWS/CURIOSITA-NEWS

La linea della metro di Londra abbandonata in corso d’opera!

|
EU Network
AEMORGAN

Quella di Londra è una delle reti metropolitane più sviluppate ed efficienti al mondo (ha pure la sauna inclusa nel prezzo, e scusate se è poco), tanto da superare ad esempio di quella newyorkese, benché fossero partite praticamente dallo stesso punto. Arrivare a questo risultato, tuttavia, non è stato un percorso lineare: talvolta ci sono state accelerazioni, talvolta bruschi rallentamenti, e in qualche caso perfino esperimenti falliti. Vi raccontiamo la storia della stazione di Mill Hill East.

Mill Hill East si trova nel Borgo di di Barnet, a Nord della città, e rappresenta una curiosa eccezione: è il capolinea e l’unica stazione di una diramazione a binario unico della Northern Line che parte da Finchley Central. In origine, tuttavia, doveva essere la prima di una lunga costellazione di altri snodi.

Quando fu costruita dalla Edgware, Highgate & London Railway, il Middlesex era ancora una zona rurale; in teoria, avrebbe dovuto rappresentare solo il primo punto di un piano d’estensione della Northern Line che andava da Edgware fino all’Hertfordshire, includendo le tre nuove stazioni di Brockley Hill, Elstree South e Bushey Heath.

Il piano -chiamato Northern Heights Plan– prevedeva un gruppo di linee ferroviarie (parliamo delle diramazioni da Finsbury Park a Edgware, a High Barnet e alla stazione non più funzionante di Alexandra Palace) che in teoria sarebbero dovute essere rilevate dalla London Underground in un secondo momento, e collegate alla Northern Line a East Finchley e alla Northern City Line a Finsbury Park.

Senonché, nonostante la messa in opera fosse già stata decisa, finanziata e avviata nel 1935, lo scoppio della seconda guerra mondiale portò ad un improvviso arresto del progetto: le priorità erano cambiate, e le risorse furono dragate altrove.

Durante la guerra non c’erano soldi per finire l’opera, e nel periodo post-bellico le normative sul Green Belt (la cintura verde fatta di alberi che per legge regola il controllo dello sviluppo urbano e ammansisce la fame di cemento delle città) resero il Northern Heights Plan impraticabile.

E il risultato di queste politiche si vede ancora oggi. A Edgware Station, per esempio, la linea si perde in un tunnel inutilizzato che avrebbe dovuto fare da continuazione; e se vi avventurate per le campagne della zona, troverete pezzi di ponte su cui si sarebbero dovuti reggere i binari. A Cannons Corner, ci sono perfino i resti della stazione mezza costruita di Brockley Hill.

La diramazione da Edgware che parte da Mill Hill East fu chiusa nel 1964; si salvò solo il pezzetto di Mill Hill East perché era già stato elettrificato. Ma ad oggi, Mill Hill East è la stazione meno usata dell’intera Northern Line.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1