Logo Londra Da Vivere
NEWS/CURIOSITA-NEWS

Ufficiale: la barista migliore di Londra è italiana!

|
EU Network
AEMORGAN

Espresso Italiano Champion, il campionato dei migliori baristi al mondo promosso dall’Istituto Nazionale Espresso Italiano (INEI), ha decretato il suo vincitore -anzi vincitrice- a Londra tra 7 contendenti. Si chiama Anita Fava, è milanese e ora parteciperà di diritto alla finale internazionale in Italia dopo essersela vista a colpi di caffè e cappuccino con centinaia di colleghi di tutto il mondo, dalla Germania alla Russia, dal Giappone alla Thailandia.

La semi-finale inglese si è tenuta lo scorso 30 giugno a Londra, negli spazi messi a disposizione dal “Fora” di Spitafields, con la supervisione di Francesco Buompane di Caffè Latino e di Carlo Odello presidente dell’INEI. A loro, si sono unti in partenariato le torrefazioni certificate “Caffen”, “La Genovese”, “Astoria”, “Saturno”, l’azienda “Faema” nonché l’Italian Chamber of Commerce, Italian Barista School, Chef Méd, HQF e l’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (IIAC).

Le regole della gara sono semplici ma rigidissime: dopo la taratura degli strumenti del mestiere, ai partecipanti viene richiesto di preparare quattro espressi e quattro cappuccini a regola d’arte in un tempo massimo di 11 minuti, e sotto lo scrutinio attento dei giudici tecnici. Il risultato viene poi valutato da una “giuria sensoriale” che testa ogni bevanda e assegna un punteggio in linea con gli standard dell’IIAC che impone di essere bendati.

Tra i 7 agguerriti concorrenti, alla fine ha prevalso però l’unica donna del gruppo che ora volerà a Milano per partecipare alla finalissima internazionale in programma per la fiera Host dal 18 al 22 ottobre. Nelle edizioni precedenti, si erano aggiudicati il primo posto l’italiano Filippo Mezzaro (2014), il greco Giannis Magkanas (2015), il coreano Park Dae Hoon (2016), l’italiano Fabio Dotti (2017) e infine il taiwanese Chang Chung-Lun l’anno scorso (2018).

“Ho preso il mondo del caffè molto seriamente,” ha dichiarato alla stampa Anita Fava, barista presso la caffetteria del Baxterstorey, “tanto che questa è la mia terza competizione alla quale partecipo. Il mio sogno è poter diventare un giorno un’insegnante di caffè, perché al pari del vino, anche quello del caffè vanta conoscenza e tradizione e, per molti, prepare un espresso è cosa di poco conto, invece richiede tanto lavoro e pratica”.

“L’Espresso Italiano Champions del 30 giugno […]” ha commentato Buompane “mette a confronto i migliori baristi del territorio che hanno seguito corsi e, attraverso la loro esperienza sul campo, hanno portato ad altissimi livelli il valore dell’espresso italiano nel Regno Unito. Vederli all’opera per noi addetti ai lavori, ma soprattutto per il pubblico, in una sfida all’ultimo caffè sarà un grande piacere.”

Il tuo voto: 4
Voti totali: 1