Logo Londra Da Vivere
NEWS

Compleanno durante il lockdown? Fourpure riapre e vi offre una birra

|
EU Network
AEMORGAN

Uno degli inconvenienti del lockdown più venali, ma sicuramente fastidioso dal punto di vista emotivo, è stato quello di dover limitare le feste di compleanno ai pochi congiunti a disposizione in quel momento, essendo stati severamente vietati gli assembramenti. Le riunioni via Zoom non hanno lo stesso effetto di un party di persona e per almeno un paio di mesi in tanti hanno dovuto rimandare a tempi migliori i tradizionali auguri.

Qualcuno ha pensato anche a queste “vittime” del Coronavirus: si tratta del birrificio Fourpure, che il 29 agosto riaprirà ufficialmente il proprio enorme pub – non a caso denominato Basecamp Taproom. L’offerta speciale, che prenderà il via dal weekend di sabato sino alla fine di ottobre, prevederà una birra gratis per tutti coloro che compiono gli anni tra il 14 marzo e il 1 settembre.

Tutto ciò che vi servirà per usufruire di questa caritatevole promozione sarà mostrare un documento che attesti ufficialmente la data di nascita. E non si tratta dell’unico regalo, in quanto Fourpure donerà anche fusti della sua IPA Hometown a tutti coloro che prenoteranno un posto durante il fine settimana. Insomma, ci sono più modi per festeggiare questo ritorno a una parvenza di normalità dopo un periodo così drammatico.

La Basecamp Taproom si trova all’interno del birrificio che si trova a Bermondsey, nella South East London: un pub dallo stile industriale, essenziale ma molto confortevole grazie agli ampi spazi, nel quale assaggiare una delle tante tipologie di birra che vengono prodotte, magari nella sala degli assaggi in stile Treehouse che viene aperta durante i Brewery Tours. Ad accompagnare le 43 varianti del prezioso alcolico gli hamburger e gli hot dog di Oh My Dog!.

Ovviamente sono state prese tutte le precauzioni del caso. Le prenotazioni prevedono un massimo di 6 persone, facenti parte di un massimo di due abitazioni – gruppi di congiunti. Per quanto riguarda i posti all’aperto, sappiate che in caso di cattivo tempo potrebbe non esservi garantito un tavolo all’interno, per cui siate preparati a ogni evenienza. Ogni cliente dovrà fornire i propri dati anagrafici e di contatto a supporto del sistema di tracciamento dell’NHS.

Tutte le transazioni saranno effettuate esclusivamente tramite carta di credito, e a tutti i clienti viene richiesto di rimanere seduti a meno di necessità impellenti e di rispettare sempre il distanziamento sociale. Per ordinare si userà invece una app per ridurre al mimino contatti diretti tra il personale e i clienti.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0