Logo Londra Da Vivere
NEWS

Francesco Mazzei, chef che ha conquistato Londra, nominato Cavaliere della Repubblica Italiana

|
EU Network
AEMORGAN

Francesco Mazzei è uno chef italiano da tempo attivo nella nostra Londra. Arriva dalla Calabria e ha già conquistato tutti quanti i sudditi di Sua Maestà, promuovendo il gusto unico della cucina italiana, con un pizzico di innovazione. Tre sono i suoi ristoranti a Londra e anche grazie a questi, è stato appnena nominato Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana.

Il titolo di Cavaliere non viene dato a tutti. L’Ordine al Merito della Repubblica Italia è stato creato proprio per “ricompensare benemerenze verso la nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nell’impegno di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari”. E per quello che riguarda Francesco Mazzei, il riconoscimento è più che meritato.

Grazie alla sua attività, ha creato tanti posti di lavoro nei suoi tre ristoranti di Londra: il ristorante Sartoria a Savile Row, il ristorante Fiume sul Tamigi, il ristorante Radici di Islington, dove lo chef calabrese vive con la sua famiglia.

Francesco Mazzei non offre solo ottimo cibo a suoi ospiti, ma è anche impegnato nel sociale: diverse le attività di beneficenza per parlare di cibo sostenibile. Non solo a Londra, ma anche in Calabria. Tra le tante, ha anche creato una mensa per i poveri insieme a Massimo Bottura.

Ovviamente si è detto onorato di tale elogio: ” Sono commosso e pieno di riconoscenza per il Capo dello Stato“, ha raccontato lo chef calabrese, sinceramente emozionato per un riconoscimento così prestigioso. Soprattutto per lui che è un italiano residente all’estero.

Se volete conoscere la storia di Francesco Mazzei, molto noto nella comunità italiana che vive a Londra, potete leggere alcuni dei libri, come Mezzogiorno, nel quale ci propone le migliori ricette della sua terra che raccontano di un gusto genuino, semplice, autentico. Sarà per questo che moltissimi vip adorano mangiare nei suoi ristoranti?

Foto Facebook

Il tuo voto: 1
Voti totali: 1