Logo Londra Da Vivere
NEWS

Healthy Streets Index, la mappa delle strade più sane di Londra

|
EU Network
AEMORGAN

Una mappa interattiva e gratuitamente consultabile online mostra con dovizia di particolari lo stato di vivibilità di ogni singola strada della capitale inglese, in base a parametri quali rumore, inquinamento, traffico, zone di verde e così via. Il risultato è Healthy Streets Index, la mappa delle vie più sane di Londra.

Creata dai ricercatori della University College London (UCL), la mappa di cui vi parliamo intende aiutare i cittadini a orientarsi per “prendere decisioni informate sulle zone in cui vogliono vivere, viaggiare e panificare gli spostamenti urbani.”

Incrociando i dati geocartografici con quelli di 10 indicatori diversi, un team multidisciplinare di esperti in salute pubblica, pianificazione urbana, studi ambientalistici e big data, è stato in grado di “validare, standardizzare, soppesare e combinare tutti i set di dati disponibili.” Tra gli indicatori presi in considerazione c’è il livello di inquinamento acustico, l’inquinamento atmosferico, la quantità di auto, la presenza e ampiezza dei marciapiedi, presenza di alberi, la disponibilità di fermate e mezzi pubblici, e così via.

Il risultato è stato poi convertito in un punteggio sintetico, aggiornato ciclicamente in base ai nuovi dati, che può andare dallo 0 al 100% per ognuna delle vie della città. A differenza di altri progetti simili, Healthy Streets Index è il primo del suo genere a “offrire un punteggio di facile comprensione delle caratteristiche urbane che include sia le qualità ambientali che esperenziali.”

Poi, ça va sans dire, ognuno vive e sperimenta una realtà in modo diverso dagli altri. C’è chi sopporta senza difficoltà una strada caotica, e chi invece dà di matto se vede tre auto incolonnate; chi si adatta perfettamente alla giungla urbana, e chi invece torna a casa col mal di testa dopo neppure un’ora di incolonnamento nel traffico. Ma al netto della variabilità nella percezione personale, questa mappa rappresenta un modo scientifico per guardare al problema più ampio della vivibilità di un luogo.

E così, non sorprende ad esempio che Park Lane e Brompton Road -due vie centralissime e solitamente molto trafficate- rientrino nella classifica poco lusinghiera delle strade sotto al 5% di salute. A Camden invece, una via ogni 6 è nella top 5% di Londra, mentre Bexley ci rientra solo per una su 500.

La percentuale di strade più sane si trova a Hillingdon, con un primato ragguardevole i 1 strada su 14 nella top 5%. Potete consultare la mappa sul sito ufficiale di Healthy Streets Index.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0