Logo Londra Da Vivere
NEWS

Incendio nella notte a Worcester Park, mistero sulle cause

|
EU Network
AEMORGAN

Nella notte tra domenica e lunedì 9 settembre, un terribile incendio è scoppiato a Sud Ovest di Londra, nel quartiere di Worcester Park. I vigili del fuoco sono al lavoro per domare le fiamme, ma al momento non sono ancora state formulate ipotesi riguardo le cause dell’incidente.

Tutto è iniziato stamattina all’1.30, con una serie di chiamate alle forze dell’ordine, 29 segnalazioni in tutto. Un palazzo di quattro piani di Sherbrooke Way avrebbe preso fuoco all’improvviso, contagiando in poco tempo anche gli edifici confinanti.

“È un incendio difficile da gestire,” ha dichiarato qualche ora dopo il capo dei vigili del fuoco locali, “e i nostri stanno lavorando per controllare la situazione.” Sul luogo sono accorsi ben 20 camionette e 125 uomini in totale, provenienti da New Malden, Sutton, Mitcham, Surbiton, Wimbledon, Kingston, Wallington e altre zone della città. “All’arrivo, abbiamo trovato un incendio ben sviluppato con fiamme intense. Si tratta di una sfida difficile, poiché coinvolgeva tutti i quattro piani del palazzo. Tutti i pompieri hanno lavorato duramente per ripristinare la situazione.”

Le ultime fiamme sono state estinte alle 6.31 del mattino, ora locale. Al momento, le forze dell’ordine restano lì, comprese le ambulanze accorse subito, ma per fortuna pare che non si siano verificati incidenti ad altre cose o persone; “Ci hanno chiamato all’1.34 del mattino per rispondere ad un incendio in area residenziale su Sherbrooke Way, a Worcester Park. Abbiamo mandato un ufficiale di Incident Response, un’ambulanza, due medici e un team di specialisti in sostanze tossiche (HART). Non abbiamo dovuto trattare alcun paziente, tuttavia restiamo sulla scena in via cautelativa.”

In ogni caso, ai residenti della zona è stato chiesto di evitare di curiosare in giro, e soprattutto di tenere le porte e le finestre serrate fino a nuovo ordine.

Non conosciamo le ragioni del disastro, tanto più che sono in corso indagini a riguardo che sicuramente faranno presto luce sugli eventi; tuttavia stando alle prime, parziali informazioni disponibili, pare che il palazzo in questione facesse parte di un comprensorio chiamato “The Hamptons” e costruito in stile americano (dunque in legno), con palazzetti bassi e villette distaccate, del valore di oltre 1 milione di Sterline. Il grosso dell’investimento è sano e salvo.

L’immagine che vedete in cima al post, pubblicata dal London Fire Brigade, dà bene l’idea dell’inferno che si è sviluppato stanotte; per restare aggiornati sulle ultime novità, vi rimandiamo alla pagina Twitter dei pompieri londinesi.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1