NEWS

Londra è la quinta città più cara al mondo: ma quanto si spende in media?

|


Che Londra sia cara lo sappiamo tutti. Ma qual è effettivamente il costo della vita nella capitale britannica?

A rispondere a questa domanda è stato uno studio chiamato The Prices and Earning Studies condotto ogni 3 anni dalla banca svizzera UBS e pubblicato qualche giorno fa in relazione al 2014/15. Lo studio prende in considerazione i prezzi di 122 beni e servizi (tenendo come riferimento i consumi mensili di una famiglia di 3 persone) e gli stipendi di 15 professioni in 71 metropoli dislocate in tutti i continenti.

In base a queste statistiche, Londra è la 5° città più cara del mondo, preceduta solamente da Zurigo, Ginevra, New York e Oslo. Se però non consideriamo i prezzi degli affitti a Londra, la nostra metropoli scende di una posizione: un affitto per un appartamento ammobiliato con due stanze, infatti, costa in media $2,840 (£1,828) mentre per 3 stanze non ammobiliate $3,350 (£2,207), il che significa che con la stessa cifra sarebbe possibile affittare due appartamenti in alcune delle altre città (ad esempio uno a Amsterdam e uno a Pechino).

I trasporti pubblici costituiscono un altro fattore di spesa che incide profondamente sulle tasche di un londinese medio, con il prezzo di un biglietto di bus, tram o metro – per un tragitto di circa 10 km o 10 fermate- che si aggira sui $4.04, equivalenti a circa £2.6; tariffe maggiori si trovano solamente a Copenaghen e Stoccolma. Per un viaggio in treno di circa 200km, invece, la città della Regina conquista il primo posto ($74.02 o £48.7), mentre i taxi hanno dei prezzi contenuti se paragonati ad altre realtà come Zurigo, Milano e New York ($10.09 o £6.44 per una corsa di 5km contro i $17.30 di Milano o $27.59 di Zurigo).

In realtà, anche in relazione alla maggior parte dei prodotti, Londra si trova nella top 10 delle città più costose: una spesa media di beni primari (inclusi latte, pane, pollo) per 3 persone ha un costo medio di $568 (£374), quella per apparecchi domestici è calcolata sui $1,060 (£698), mentre per apparecchiature elettroniche si spende circa $3,150 (£2,075); anche gli hotel non hanno tariffe basse, dato che per una camera doppia con bagno si spende in media $180 (£119) a notte in hotel tre stelle e $400 (£263) per un 5 stelle.

Tuttavia, Londra è economica rispetto a tante altre città europee e statunitensi per quanto riguarda l’abbigliamento sia maschile che femminile e i ristoranti (un pasto di 3 portate costa in media $60, poco meno di £40).

Fino ad ora comunque abbiamo analizzato dati espressi in termini assoluti, quindi, per avere un’immagine completa del costo della vita, dobbiamo considerare anche i salari. Quanto guadagna un londinese?

Purtroppo per noi, mentre Zurigo e Ginevra si trovano nelle prime posizioni anche in termini di salari, Londra è tredicesima: il salario lordo di un londinese medio è di circa $22 (£14.50) all’ora, mentre un suo collega newyorkese prende $30 (£19.77) e uno di Zurigo $41.29 (£27.20). In particolare, un abitante della capitale britannica deve lavorare 12 minuti per comprarsi un Big Mac, 6 minuti per un chilo di pane, 12 per un chilo di riso e 41.2 ore per un iPhone6 da 16G.

Il costo della vita a Londra è quindi molto alto ma non è accompagnato da un altrettanto livello di salari; ciò significa che i londinesi si devono accontentare di un misero 21° posto nella classifica degli abitanti delle città con maggior potere d’acquisto.

 

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0