NEWS

Le autorità confermano: “Solo falso allarme terrorrismo a Oxford Circus”

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
TELC

La BBC ha confermato che il presunto attentato terroristico che si temeva fosse accaduto a Londra nel tardo pomeriggio di venerdì 24 novembre si tratta in realtà un falso allarme. Anche la stazione della metropolitana di Oxford Circus, come riporta Ansa, è stata riaperta.

Nel pomeriggio di oggi, infatti, in pieno Black Friday, la stazione di Oxford Circus era stata chiusa dalla polizia dopo che molte persone erano fuggite fuori dalla stazione gridando e in preda al panico. Scotland Yard, che è accorsa sulla scena dell’incidente, ha trattato l’incidente come se fosse terroristico e ha invitato le persone a evacuare la zona durante gli accertamenti.

“Gli agenti stanno investigando un incidente che riguarda un passeggero”, ha scritto la polizia britannica sul suo profilo Twitter.

Tutti i quotidiani britannici avevano riportato le notizie di urla, grida e persone che avevano udito spari nella stazione della metropolitana di Oxford Circus e poi nelle vicinanze di Selfridges.

Anche il centro commerciale era stato chiuso in via precauzionale. Molti testimoni hanno riferito di essersi barricati dentro un bar all’interno della via dello shopping.

Fortunatamente, però, nonostante il panico, non si sono registrate vittime né feriti e adesso la situazione sembra essere tornata alla normalità.

 

Il tuo voto: 3
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto