Logo Londra Da Vivere
NEWS

Meteo a Londra, nel weekend tempo capriccioso e tanto vento

|
EU Network
AEMORGAN

Contrariamente agli annunci catastrofici che si sono avvicendati nel corso della settimana sui giornali, niente glaciazioni perenni né temperature artiche. Il weekend porterà in dote solo tanta acqua, qualche saltuaria ora di tregua, e molto vento; il vero pericolo, semmai, sarà costituito da nebbia e allagamenti. Ecco cosa ci aspetta nei prossimi giorni.

Quando, lunedì scorso, la colonnina di mercurio ha toccato gli 0 gradi, dite la verità: già vi vedevate imbozzolati nel plaid con la cioccolata calda, mentre fuori i bambini facevano a palle di neve. E in effetti, avevamo iniziato a crederlo possibile anche noi, soprattutto alla luce dei roboanti articoli che si poteva leggere a riguardo (“fino a 42 centimetri di neve nella Capitale,” “Bianco Natale” in arrivo e “mappa shock” riportava l’Express, per dirne uno). E invece, niente di tutto questo.

Il meteo dei prossimi giorni -forse per fortuna- sarà molto più monotono. Le nuvole che si sono accumulate ieri e che nella notte hanno portato a vento e pioggia non si sono diradate come sperato. La brutta notizia dunque è che sono rimaste al loro posto, regalandoci una mattinata ventosa e umida, ma la buona novella se non altro è che le temperature resteranno abbondantemente sopra i 7 gradi, con picchi di 13 gradi verso l’ora di pranzo.

Nel corso della giornata tuttavia assisteremo a un lieve miglioramento: i venti si placheranno un po’, e di tanto in tanto potremo perfino assistere a qualche timido raggio di sole, per poi tornare all’acquazzone sempiterno.

Il sabato si aprirà ragionevolmente asciutto, con tendenza a un netto peggioramento nel corso delle ore; in serata si prevedono di nuovo importanti rovesci e soprattutto venti molto sostenuti che si protrarranno fino al mattino.

Domenica resterà molto ventosa ma per lo meno ci regalerà qualche ora di sole, inframmezzata ovviamente dall’occasionale scroscio. Correnti d’aria gelida provenienti da Nord si svilupperanno nel corso della notte, lasciando cieli tersi ma temperature piuttosto frizzantine: 9 gradi di massima e appena 2 di minima.

Il Met Office raccomanda cautela. Col calo delle temperature aumenterà infatti il rischio che si formino nebbia e ghiaccio sul manto stradale portando a scarsa visibilità e a problemi di viabilità cittadina. “Durante questo periodo dell’anno il sole è un po’ più debole” spiegano i meteorologi. “Dunque potremmo assistere alla formazione di aree isolate e persistenti di nebbia in alcuni punti […]. Possiamo aspettarci ghiaccio e nebbia” ma comunque non prima di lunedì. Insomma, l’autunno durerà ancora un po’ prima di lasciare le redini al vero freddo.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0