Logo Londra Da Vivere
NEWS

Meteo Londra, pioggia nel weekend e morsa di freddo artico in arrivo

|
EU Network
AEMORGAN

L’inverno inizia a dare i primi segnali, e sebbene a Londra le temperature resisteranno ancora per un po’, presto le cose cambieranno per tutti. Una morsa di gelo artico si sta spingendo infatti verso il Sud del Regno Unito e porterà freddo, molta neve qua e là, e soprattutto temperature sotto zero.

In questi ultimi giorni, molte regioni in UK sono finite sotto un candido manto bianco; basti pensare a quel che è accaduto la settimana scorsa nel Gloucestershire, nel Wiltshire e nel Somerset, con tutti i problemi che ne sono derivati. Ma per il momento è altamente improbabile che gli stessi effetti si ripetano pure nella Capitale, e per una ragione ben precisa: Central London tende ad avere temperature più alte di almeno due o tre gradi, rispetto alla campagna circostante.

Ciò significa che nevica meno spesso, e pure quando questo accade, la neve poi si scioglie subito. “Il Sud Est del Regno Unito inclusa Londra,” spiegano gli esperti, “è una delle zone più secche del paese con alcune delle temperature più calde, specialmente in estate.” Una premessa che aiuterà a capire meglio le dinamiche meteorologiche in atto.

Mentre a Nord qualcuno già tocca i -6 gradi, qui da noi ci salviamo con sprazzi di sole alternati a piogge, anche violente, e venti sostenuti da Sud Est. La massima prevista per oggi venerdì 22 novembre è di 11 gradi, la minima 5 gradi.

Sabato partirà piuttosto nuvoloso, con l’occasionale scroscio e venti molto forti, con tendenza a placarsi nel pomeriggio; peccato che la domenica si ricominci col balletto di acqua e vento che proseguirà pure il lunedì successivo. Insomma, se non si fosse capito, parliamo del classico weekend a Netflix e cioccolata calda.

Ma questo è niente in confronto a quel che sta per arrivare. Questa settimana, infatti, Netweather TV prevede un brusco calo generalizzato delle temperature e nevicate in molte parti del paese. Un fronte di aria gelida proveniente dall’Artico affonderà gli artigli spingendosi fino al Devon, Cornovaglia, Hampshire, Buckinghamshire e Surrey; lì il rischio neve è al 75%, ma gli effetti si sentiranno anche a Londra a partire dal prossimo weekend.

Il Public Health England ha già diramato avvisi alla popolazione, e chiesto di dare una mano alle categorie più vulnerabili laddove possibile; “Gli anziani e coloro che soffrono di problemi a cuore o polmoni sono più a rischio” ha chiosato il consulente Dr. Emer O’Connell. “Non dovrebbero uscire in un tempo così freddo.” È arrivata l’ora di coprirsi per davvero.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0