Logo Londra Da Vivere
NEWS

Meteo Londra: freddo e vento nel weekend, gelo le prossime settimane

|
EU Network
AEMORGAN

Pioggia di brutte notizie. Il meteo del prossimo weekend, infatti, sarà tutt’altro che entusiasmante: nuvole e pioggia si alterneranno a venti fastidiosi e persistenti; e questo è niente, perché nelle prossime settimane arriva il gelo artico e si scende sotto zero. Ah, le gioie meteorologiche di Londra.

Dite la verità, per un attimo ieri mattina avevate sperato in un mite weekend di sole, fino al momento in cui -nel pomeriggio- rovesci abbondanti hanno iniziato a funestare la giornata, e venti di tempesta hanno preso a soffiare sulle coste, abbassando la massima a 12 gradi e portando scompiglio durante la notte e nella mattinata seguente.

Oggi infatti si è aperto con rovesci sparsi, qualche temporale localizzato e grandinate qua e là. Qualcosa però sta cambiando, lo si percepisce nell’aria, e le temperature iniziano a calare.

Il sabato si aprirà con tanta nebbia che si diraderà presto per merito dell’alta pressione; alta pressione che però porterà pure molto freddo e brezze leggere. Se non altro, non dovrebbe piovere.

In serata, sono attesi nuovamente banchi di nebbia che -nuovamente- spariranno per lasciar traccia a una domenica asciutta ma fredda. La consueta nebbia notturna, che salirà in una notte gelata, stavolta sarà un po’ più persistente: occhio dunque, perché si batterà i denti. La massima è 6, la minima -1.

E questo non è che un assaggio di quel che ci aspetta. Secondo i meteorologi, infatti, la seconda metà del mese e tutto l’inizio di febbraio si raggiungeranno temperature molto peggiori per due settimane consecutive.

Parliamo di minime che in alcuni momenti potrebbero sforare i -3 gradi (-6 percepiti), con massime che a malapena supereranno invece i 5. Secondo Accuweather, il 27 gennaio farà molto freddo e potrebbe nevicare in mattinata sulla City; il coup de théâtre però lo vedremo il 2 febbraio, quando potremmo toccare i -3 gradi di minima e i 4 di massima.

Sulla stessa lunghezza d’onda WXCharts, che però aggiunge il carico da undici. Stando ai grafici pubblicati in queste ore, infatti, sembrerebbe che a fine mese si attendano raffiche di venti glaciali fino a 65 miglia orarie in mezzo Regno Unito. E si parla pure di neve:

“Le condizioni ventose che soffieranno da NordOvest potrebbero lasciare il Regno Unito con venti forti per diversi giorni. I grafici mostrano un tracollo delle temperature al di sotto dello zero.”

Inoltre, “l’aria fredda si insinuerà in tutta la nazione, con temperature che potrebbero arrivare fino a -4 sulle Highlands scozzesi e a 0 gradi a Manchester e London. L’enorme sistema d’aria fredda e neve potrebbe portare a nevicate a Sud fino all’altezza di Birmingham il 28 gennaio.” Insomma, copritevi bene.

Il tuo voto: 2
Voti totali: 1