Mezzi pubblici a Londra, da gennaio nuove tariffe TFL

Mezzi pubblici a Londra, da gennaio nuove tariffe TFL

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

A partire da gennaio, grandi novità nel settore dei trasporti londinesi. Transport for London ha comunicato, infatti, un cambio di tariffe; scopriamo insieme quali saranno quelle maggiormente interessate da queste novità.

La tariffazione “pay as you go” sarà ridotta e verrà eliminata la differenza tra peak e off-peak, in pratica ci sarà un’unica fascia di prezzo divisa in base alle zone.

Se fino ad oggi per viaggiare tra le zone 1 e 3 con la tariffa peak cap, spendevate £10.60, adesso la cifra massima che arriverete a spendere sarà di £7.50. Stessa cosa se viaggiate tra le zone 4-6, dove la tariffa sarà ancora più bassa.

Il Sindaco Boris Johnson, avrebbe richiesto alla Transport for London questa rimodulazione delle tariffe, per venire incontro ai lavoratori part time che non utilizzano i mezzi pubblici tutti e 5 giorni della settimana. La società avrebbe quindi accolto questa richiesta introducendo, appunto, la tariffa unica che tiene conto solo delle zone. In questo modo il risparmio per gli utenti sarà di circa il 20%.

Se è vero che il daily peak cap nel 2015 costerà di meno, è pur vero, però, che i biglietti delle singole corse della metropolitane subiranno un aumento di 10 pence, i biglietti settimanali verranno incrementati di circa il 2,5% e sarà reintrodotto un biglietto giornaliero da £5 con cui poter viaggiare su bus e tram.

Per maggiori informazioni, potete consultare il sito  Transport For London .

Tutte le nuove tariffazioni entreranno in vigore a partire dal 2 gennaio prossimo.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti