Logo Londra Da Vivere
NEWS

Nel giorno più triste dell’anno ci salverà uno spritz a domicilio

|
EU Network

Tornare al lavoro dopo la sbornia di fiere del periodo natalizio può essere davvero duro, e nonostante siano passati molti giorni dal rientro c’è ancora chi è particolarmente triste per questo motivo. Figuriamoci poi in una città così frenetica e incentrata sul lavoro come può essere Londra.

Non a caso una ricerca pseudoscientifica (quindi di nessuna rilevanza accademica, ma ugualmente suggestiva), ha identificato nel terzo lunedì di gennaio il cosiddetto Blue Monday, ovvero il giorno più triste dell’anno: i motivi sono differenti e includerebbero condizioni meteorologiche, il tempo trascorso dal Natale, il fallimento dei propositi fatti a Capodanno, il basso livello di motivazione e il desiderio di scuotere un po’ del torpore accumulato.

Ecco allora che Aperol Spritz ha deciso di fare qualcosa per questa giornata, organizzando un servizio che piacerà molto a chi apprezza la popolare bevanda: un furgoncino delle consegne dal caratteristico colore arancione girerà per la capitale britannica durante le giornate di lunedì 21 e martedì 22 gennaio, per rischiarare la giornata con un po’ di bollicine.

Il furgoncino, che questa estate si era già cimentato in un’impresa simile, arriverà a domicilio di coloro che ne avranno fatto richiesta: verranno serviti due Aperol Spritz direttamente dal bar presente all’interno della vettura.

Per partecipare è necessario iscriversi sul sito ufficiale dell’iniziativa, fornire i propri dati e sperare di essere tra i vincitori (purtroppo non tutti i partecipanti verranno accontentati). I più fortunati riceveranno il proprio drink tra le 4 di pomeriggio e le 10 di sera.

Un modo insolito di passare la serata, dato che per una volta aspetterete una bevanda e non la solita pizza o la cena dal ristorante cinese del quartiere. E se qualcuno si farà portare lo spritz in ufficio non saremo certo noi a giudicare questa scelta alquanto rischiosa per il posto di lavoro…

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0