Logo Londra Da Vivere
NEWS

Previsioni meteo week-end: a Londra temperature più alte di Miami e Rio de Janeiro

|
EU Network
AEMORGAN

La Brexit separerà legalmente il Regno Unito dal resto dell’Unione, ma nulla potrà contro geografia e clima.Mentre nel resto del continente si registrano temperature record, infatti, la morsa del caldo supera la Manica e si spinge fino a Londra, portando temperature decisamente estive, perfino superiori a quelle della Florida o del Brasile.

Tutto è iniziato nella giornata di ieri, quando le nuvole a macchia di leopardo che si raggruppavano in cielo hanno iniziato a dissiparsi, spingendosi sempre più a Ovest e regalando un pomeriggio caldo e gradevole con massime di 26 gradi. Durante la notte, forti venti di mare hanno finito di ripulire il cielo e così il venerdì mattina è iniziato parzialmente coperto per poi lasciare di nuovo spazio a tanto sole e tanto caldo; la massima prevista per la giornata è di 27 gradi, con gradevoli venticelli a portare sollievo.

Ma sabato si cambia registro: il vento si placherà ovunque, e ciò farà sì che Londra e in generale il Sud Est del Regno Unito restino stretti in una morsa che farà schizzare in alto la colonnina di mercurio: un’escursione di undici gradi Celsius gradi rispetto alla giornata precedente, per una massima di ben 34 gradi. Praticamente più caldo che a Miami e a Rio de Janeiro, dall’altra parte del mondo.

Non siamo ai 40 gradi di Francia, Italia e Spagna, certo, ma l’alta pressione si farà sentire anche qui, con tanta umidità tra l’altro. Lo spiega il MetOffice:

La più alta temperatura di giugno che risulta è di 35.6 gradi registrati a Londra il 29 giugno 1957 e a Southampton il 28 giugno 1976. Con temperature stabilmente attorno ai 30 gradi e oltre, per qualche giorno sono possibili ondate localizzate di caldo in alcune parti del Regno Unito il prossimo sabato. […]

L’Ufficio Meteorologico ha diramato un Avviso di Pericolo Rosso a causa dei forti venti provenienti da Sud Ovest nelle giornata di giovedì e venerdì, con una velocità che può arrivare fino a 50 miglia orarie in alcuni punti.

I livelli di UV saranno molto alti in tutto il Regno Unito da giovedì a sabato, a causa del prolungato bel tempo. Sono stati diramati anche avvisi di elevato disagio fisiologico a causa del caldo, da giovedì fino alla fune di sabato, congiuntamente al Ministero per la salute pubblica inglese.

Inoltre sarà molto umido e afoso durante la settimana, specialmente di notte, poiché le temperature resteranno elevate. Si consiglia cautela per ridurre i rischi derivanti dall’esposizione al caldo.

Poi, per fortuna domenica si torna a temperature più umane e decisamente gradevoli, attorno ai 24 gradi; un clima che si protrarrà -al netto di qualche annuvolamento qua e là- anche la prossima settimana. Dunque sì, è ufficialmente arrivato il momento di buttarsi sui prati del beer garden e lamentarsi del troppo caldo.

Il tuo voto: 1
Voti totali: 1