Logo Londra Da Vivere
NEWS

Previsioni meteo week-end: addio freddo-umido, a Londra arriva il caldo-umido!

|
EU Network
AEMORGAN

Fino ad ora giugno è stato piuttosto freddo e umido per le medie stagionali, ma tutti si segnali putano ad una repentina inversione di intendenza. La cattiva notizia, tuttavia, è che da lunedì il tempo diventerà insopportabilmente caldo-umido, con rischio acquazzoni.

Durante la notte, campi di alta pressione si sono avvicendati su Londra e sul Sud Ovest del Regno Unito; dopo una minima piuttosto bassa per il periodo (appena 8 gradi), i venti hanno spazzato via le nuvole dal cielo cittadino regalando una mattinata calda e asciutta, caratterizzata da tanto sole, venticelli leggeri e temperature miti; a funestare l’idillio solo una persistente brezza marina che si svilupperà nel pomeriggio a partire dalle coste est, e che porterà un piacevole refrigerio ad una giornata altrimenti perfetta. Le massime raggiungeranno stabilmente i 22 gradi.

La tendenza comunque è al bel tempo, e tale resterà per tutto il weekend; niente pioggia sabato e domenica, anzi ampi momenti di sole che renderanno piacevole le attività all’aperto. Scegliete voi se praticare una passeggiata in un parco o se fare un tuffo in piscina: non lasciatevi sfuggire il momento perché durerà poco.

Già nella serata di domenica, infatti, si alzeranno venti perturbati, e nubi si addenseranno in cielo fino al lunedì successivo. Non sono previste precipitazioni, ma l’incipit della settimana vi calerà addosso con tutta la sua cappa d’umidità al 75%. La massima, infatti, arriverà a ben 26 gradi, con il 31% di probabilità di rovesci moderati e pioviggini, ma è solo l’inizio. La prossima settimana, a fronte di temperature finalmente estive porterà in dote pure tanta acqua.

La colpa è delle alte temperature che si stanno sviluppando in Nord Europa e che potrebbero arrivare a strappare nuovi record in Francia, Germania e Olanda. La bassa pressione che caratterizza l’Ovest del Regno Unito, invece, attirerà il caldo come un magnete, e questo a sua volta innescherà fenomeni di natura temporalesca. Tant’è che il MetOffice ha già diramato due avvisi di “codice giallo” per le giornate di domenica 23 e lunedì 24 giugno:

“Potrebbero svilupparsi temporali che porteranno piogge torrenziali e fulmini, con possibilità di allagamenti e interruzione dei servizi pubblici. Cosa aspettarsi:
1. Rischio moderato che case e uffici finiscano sott’acqua rapidamente, con danni agli edifici causato dall’allagamento, dai fulmini, dalla grandine o dai forte venti.
2. Rischio moderato di blackout al servizio elettrico, telefonico e altri per alcuni residenti domestici e professionali.
3. Pioggia a vento e improvvisi allagamenti potrebbero rendere difficile guidare. Possibile chiusura di alcune strade.

Questo è il quadro. Ci rendiamo conto che sul medio periodo non è entusiasmante, ma per ora ha dei vantaggi innegabili. Dunque, fate come la cicala e godetevi la tregua finché dura; al resto ci si penserà al momento debito.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0