NEWS

Sciopero della metro a Londra 25 e 28 Agosto: revocato!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

UPDATE: Buone notizie per chi viaggia in metro: è stato appena cancellato lo sciopero che da domani avrebbe interessato tutte le linee della tube di Londra!

A quanto pare i sindacati, nonostante ci siano ancora dei punti di criticità, hanno trovato un buon accordo nelle trattative.

Seguono nell’articolo tutti i dettagli che avevano portato i lavoratori all’agitazione sindacale.

 

14 Agosto: Niente da fare. A nulla sono serviti, almeno fino ad oggi, i continui negoziati tra i sindacati dei lavoratori della “Tube” e i vertici dell’ azienda in merito ai nuovi turni di lavoro previsti con l’introduzione del servizio notturno nei week-end.

Per questo il personale della TFL ha deciso per l’attivazione di un nuovo sciopero che, molto probabilmente, metterà in ginocchio Londra e i suoi abitanti. Segnale che la questione sta diventando giorno dopo giorno più seria, sta proprio nel fatto che questa volta i giorni di sciopero già programmati saranno due, invece che uno.

Il primo partirà alle ore 21.00 di Martedì 25 Agosto mentre il secondo è previsto a partire dalle 21.00 di Venerdi 28 Agosto. Entrambi avranno la durata di 24 ore.

Ad oggi la Tube si limita a darne l’annuncio lasciando però spazio ad un improvviso dietrofront che eviterebbe a tutti i lavoratori e ai turisti due giorni di inferno in giro per la città. Dietrofront che però è oggettivamente difficile da prevedere visto che entrambi le parti in causa sembrano davvero lontane dal trovare un accordo.

Il tutto senza contare che l’attivazione del servizio notturno della tube durante il week-end che ad oggi vede la sua data di partenza il 12 Settembre, rischia seriamente di essere rimandato con ulteriore frustrazione da parte dei cittadini londinesi.

Nuovi aggiornamenti sullo sciopero e sull’attivazione di mezzi sostituivi sono sempre disponibili sul sito ufficiale del TFL a questa pagina.

 

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto