NEWS

Lo skyline di Londra cambia tra il 2018 e il 2025: ecco i nuovi grattacieli!

|


Lo skyline di Londra è uno dei più belli da osservare dall’alto, grazie anche alla contrapposizione tra i magnificenti palazzi contemporanei e gli edifici imponenti di epoca georgiana o vittoriana. La capitale britannica è in continuo movimento e cambiamento, quindi anche lo skyline non poteva che essere destinato a modificarsi nel giro di poco tempo: dal 2018 al 2025 sono ben 450 i nuovi grattacieli in costruzione, di cui 7 avranno un impatto visivo molto importante. Ecco quali sono.

Spire

Apertura prevista per il 2020, Docklands

Scolpito come un’enorme nave costruita in verticale in procinto di salpare sul Tamigi, Spire sarà alto 235 metri – due volte il Big Ben – e sarà completato nel 2020. Al suo interno avrà una palestra, una spa, un cinema, un hotel di lusso e ristoranti.

grattacielo 1 londra

Manhattan Loft Gardens

Apertura prevista per il 2018, Olympic Park

Il prossimo anno, potremo già visitare il Manhattan Loft Gardens, il nuovo grattacielo che, come si deduce dal nome, avrà tre grandissimi spazi verdi. Inoltre, la sua caratteristica principale è che il piano superiore è disegnato in maniera tale che sembra sospeso nell’area come per magia.

grattacielo 2 londra

One Lansdowne Road

Apertura prevista per il 2021, Croydon

Questo grattacielo andrà a cambiare per sempre lo skyline di Croydon: raggiungendo un’altezza di oltre 236 metri, il “cuboide di Croydon” sarà più alto del Gherking, del Cheesegrater e di Heron Tower.

grattacielo 3 londra

Leamouth Peninsula Skyscraper

Apertura prevista per il 2020, Leamouth Peninsula

Vivere su simil-isolotto è il vostro sogno? Potete farlo senza lasciare Londra: nel 2020, sarà aperto un nuovo quartiere a Leamouth Peninsula, in cui i palazzi sono circondati dall’acqua su tutti i lati, tranne uno (è una penisola, dopotutto). La costruzione ospiterà anche l’English Nationl Ballet.

grattacielo 4 londra

Grattacielo di Nine Elms

Apertura prevista per il 2019, Nine Elms

Immaginate di nuotare sospesi tra due edifici ad un’altezza elevata e di potere guardare giù grazie ai pavimenti di vetro. Orrore o magia? Potrete sicuramente provare l’ebrezza dal 2019.

The Trellis

Apertura prevista per il 2025, The City

Soprannominato The Trillis, questo grattacielo è destinato a diventare il più alto della città e siederà su una piattaforma rialzata, creando la galleria con soffitti più alti di tutto il Regno Unito. Lo Shard deve iniziare a tremare.

22 Bishopsgate

Apertura prevista per il 2019, The City

Nel nuovo grattacielo al 22 della centrale Bishopsgate, in piena City, ci sarà spazio per un numero tale di uffici da coprire la stessa area di diciassette campi da calcio. Quando sarà ultimato, tra l’altro, sarà più alto dello Shard.

Il tuo voto: 3
Voti totali: 2

EU Network