NEWS

St James’s Market, in arrivo a Londra il nuovo centro commerciale per l’alta moda

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

A Londra la sete di shopping non si placa mai. Ed è proprio per venire incontro alle esigenze degli shopaholic ricchi di pecunia che verrà aperto un nuovo centro commerciale di lusso: il St James’s Market, nell’area di Mayfair.

C’era davvero bisogno di un altro luxury shopping mall? Non bastavano Harrods, Selfridges, John Lewis e compagnia bella? Ah, ma aspetta, quelli sono department store, un concetto molto vintage che a Londra ha più che altro un fascino storico-culturale. Ma qua siamo proiettati nel futuro: qua ci vuole il centro commerciale.

E in effetti a Londra di centri commerciali come li intendiamo in Europa non se ne vedono molti. Fanno eccezione i due mastodonti di Westfield a Shepherd’s Bush e a Stratford. Ecco perché evidentemente qualcuno avrà pensato “cavolo ragazzi, ma perché non ne apriamo uno anche in pieno centro Londra, che tutti quei portafogli aperti sono troppi persino per Oxford Street?”.

Detto fatto, ma rimaniamo nel cuore della Londra che conta per quelli che hanno i soldi, cioè l’aerea di Mayfair. In una zona apparentemente poco sfruttata compresa tra Regent’s Street e Haymarket sorgerà questo colosso in Art Deco che vedrà sfoggiare le migliori firme dell’alta moda. E, guarda caso, verrà realizzata proprio all’interno dello stesso edificio che un tempo ospitava il quartier generale di Burberry, l’eccellenza della sartoria di lusso inglese.

D’altro canto tutta la zona è ricca di negozi di un certo livello che si fregiano del titolo del Royal Warrant conferito da Buckingham Palace. E non parliamo solo di vestiti. Paxton & Whitfield vende formaggi alla Famiglia Reale da almeno 200 anni. Mentre Furlows è il negozio dove vanno tutti i nerd della pesca con un discreto conto in banca.

Il camiciaio Steve Quinn, patrono di Turnbull & Asser, non sta più nella pelle per l’attesa e sostiene che il nuovo centro commerciale porterà una ventata di freschezza all’economia della zona. A quanto pare le camicie a 500 pound non si vendono più come il pane come un tempo.

Il St James’s Market è il frutto di 500 milioni di pound d’investimento da parte del Crown Estate, ovvero la holding della Regina, per assicurarsi il perpetuo sviluppo dell’eccellenza della produzione britannica. Il centro commerciale di prossima aperturà sarà situato al 18-22 di Haymarket. Non c’è ancora una data di apertura, ma potete tenervi aggiornati sugli sviluppi tenendo costantemente d’occhio il sito ufficiale del progetto. Dove potrete già farvi un’idea delle grande marche che affolleranno l’edificio. E dei soldi che dovrete mettervi da parte.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto