NEWS

Una ricerca lo dimostra: Londra è una delle città più belle da visitare a Natale (e avevate dubbi?)

|
EU Network

Halloween è alle spalle, il clima si fa ogni mattina più umido e pungente, e nell’aria sembra quasi di sentire già odore di biscotti allo zenzero e mince pies, ma forse è solo l’immaginazione e la voglia di staccare un po’. Fatto sta che le festività si avvicinano inesorabilmente, ed è ora di iniziare a pensare ai regali, al Boxing Day e soprattutto alle tanto agognate ferie.

Se siete a caccia di una location suggestiva per dar fondo alle ferie di Natale, sappiate che l’avete già raggiunta senza neppure esservene accorti. Bloom & Wild, specialisti floreali della City, ha stilato una classifica delle 15 migliori città al mondo da visitare sotto le feste, e Londra rientra nella top 4.

La classifica tiene consto di alcuni criteri su cui converrete certamente: costo dei voli, prezzo medio al ristorante, quantità di neve che cade ogni anno e -la chicca finale- il giorno di accensione delle luminarie, dando per scontato che prima avviene e meglio è.

Il risultato è una sorprendente carrellata delle mete più evocative al mondo, e Londra è tra le prime. In cima al podio c’è Helsinki, grazie allo shopping nevoso su Aleksanterinkatu e ai costi accessibili per un menu di Natale; il secondo posto spetta a Quebec City col suo mélange di architettura canadese e europea e 3 metri abbondanti di neve l’anno. Poi troviamo Berlino, con la sua vita notturna, i mercatini di Natale e i prezzi più abbordabili d’Europa. Infine c’è lei al quarto posto, la capitale del Regno Unito.

“Con le luci natalizie di Oxford Street che si accendono già il 6 novembre,” si legge, “Londra è sempre una delle prime città a dare il là alle festività. Essere lì a Natale è una bella fortuna, e quel che manca in termini di neve ve lo restituisce con lo shopping natalizio e le luci scintillanti.” Seguono Salisburgo, Copenhagen, Edimburgo, Montreal, Praga, Dublino, Bruges, Reykjavik, Aspen, Strasburgo e infine New York.

D’altro canto, questa scelta non sorprende. Londra a dicembre offre svaghi di tutto rispetto, come la pista di pattinaggio di Somerset House, il Winter Wonderland di Hyde Park, le luci cangianti dello Shard e le cene in un igloo con vista sullo skyline. E che dire delle magnifiche luci di Oxford Street? C’è talmente tanto da fare e da vedere, che resta solo l’imbarazzo della scelta. Anzi, meglio portarsi avanti: su questa pagina trovate il Calendario completo di tutte le accensioni delle luminarie natalizie di Londra. Natale quando arriva, arriva, no?

Il tuo voto: 5
Voti totali: 2