TEMPO-LIBERO

10 motivi per cui i londinesi amano Londra (e che gli italiani condividono)

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Si dice sempre che visitare Londra come turisti non sia certo come viverla, e certamente è così. Allontanandosi dalle zone centrali, vivendo la routine quotidiana, i prezzi alle stelle, lo smog, le distanze, il tempo grigio e così via, l’entusiasmo iniziale lascia spesso spazio alle lamentele o comunque diventa molto più facile vedere i difetti di una metropoli enorme qual è la capitale britannica. Tuttavia, ci sono dei momenti (pochi o molti a seconda delle persone) in cui ci ricordiamo perfettamente per cui amiamo Londra e continuiamo a viverci: Time Out ha redatto una lista di 31 motivi per cui i Londinesi amano Londra… ed ecco i 10 che sicuramente anche la maggior parte di noi italiani condivide!

Lo skyline meraviglioso

Uno degli aspetti che i londinesi amano di più della loro città è sicuramente potere osservare lo skyline della capitale da punti strategici come Parliament Hill a Hamstead Heath oppure da Primorse Hill o da tutti gli altri luoghi da cui è possibile ammirare un panorama meraviglioso sulla città.

Il “lungo” Tamigi

Il Tamigi è sicuramente un fiume sporchissimo e di certo non si caratterizza per le acque cristalline, ma il panorama che si può ammirare camminando lungo il Tamigi è sempre unico. Sedersi dalla parte opposta del Parlamento al tramonto e ammirare il panorama, camminare di sera verso il Tower Bridge illuminato con i grattacieli della City che contrastano con l’architettura antica e gli edifici storici, oppure attraversare il Millenium Bridge ammirando St Paul’s Cathedral sono momenti che ci ricordano sempre quanto questa città sia bellissima.

Cibo da ogni parte del mondo

Uno degli aspetti innegabilmente più belli di Londra è la varietà di cucine internazionali che si possono provare! Dal tailandese al brasiliano, passando per l’etiope, è davvero possibile provare ogni tipo di cucina, cambiare locali numerose volte e gustare piatti diversi, di varia qualità e prezzo.

Cultura per tutti

Tanti eventi sono a pagamento, ma l’offerta di musei gratuiti bellissimi o di eventi culturali poco costosi è molto ampia e senz’altro uno degli aspetti di questa città che ci piace di più!

I pop up

Gli inglesi li chiamano pop-up e sono tutti quei locali, festival, bar temporanei o altro che durante l’anno vengono istallati a Londra e propongono le idee più assurde e geniali, dal bar di Braking Bad (ora diventato permanente) al ristorante sospeso in aria, fino al campeggio in stile Netflix. Insomma, si trova sempre il modo di provare cose nuove e super cool!

Street Food

In ambito culinario, i mercatini sono una delle attrazioni più caratteristiche di Londra e scoprire ogni fine settimana nuovi stand di street food è senz’altro una delle cose che ci piacciono di più!

Parchi e spazi verdi nel centro della città

Londra è una città molto inquinata e caotica e per questo adoriamo i tantissimi (e spesso enormi) spazi verdi nel cuore della città. I parchi, ma anche piccole piazze verdi e giardini, sono delle oasi di tranquillità e relax, dove è possibile godersi un po’ di pace, leggere, prendere il sole (ammesso e non concesso che ci sia), fare attività sportive e passare giornate con gli amici tra pic-nic e partite di gruppo.

Scoprire posti sconosciuti e in genere non visitabili

Uno degli eventi più attesi è l’Open House che si tiene generalmente a settembre: durante questo weekend è possibile vedere luoghi di solito non accessibili al pubblico e del tutto gratuitamente! Inoltre, spesso vengono organizzati anche tour tematici alla scoperta delle zone più sconosciute della città o vengono aperti edifici, sotterranei, parchi e giardini privati per occasioni speciali assolutamente da non perdere. È senz’altro una città che non si finisce mai di conoscere!

La fauna “selvaggia”

Uno degli aspetti più contradditori di Londra è la presenza di animali che mai ti aspetteresti di trovare in una città! Certo purtroppo non mancano ratti e bedbugs, ma a Londra sono molto alte le probabilità di imbattersi in volpi (quasi ovunque), cervi (a Richmond Park), scoiattoli (tutti i parchi), cigni (St James’s Park), pesci enormi (Holland Park) e chi più ne ha ne metta.

Il tuo voto: 2
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto