Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

L’estate è arrivata e a Londra riaprono le piscine: ecco le migliori!

|
EU Network
AEMORGAN

Ormai l’estate è definitivamente arrivata anche a Londra, e per quanto le temperature non siano ancora esattamente torride, la voglia di tuffarsi in piscina è esponenzialmente accresciuta dal periodo di isolamento provocato dal lockdown.

I londinesi, però, hanno dovuto aspettare molto per veder ritornare in attività le strutture sportive, in quanto anche le piscine all’aperto sono state riconosciute non sicure durante la prima fase del contagio, a causa della possibilità tutt’altro che remota di assembramenti al di fuori dell’acqua.

E dunque, il governo ha dato il via libera alle piscine aperte da sabato 11 luglio, insieme ad altre attività come gli spettacoli di teatro all’aperto e degli sport in campo aperto, a partire dal cricket. Purtroppo non tutte le strutture erano già preparate a ritornare a disposizione del pubblico, a causa dello scarso preavviso fornito dal governo, per cui alcuni luoghi come il London Fields Lido e il Tooting Bec Lido torneranno disponibili più in là.

Bisognerà invece aspettare sabato 25 luglio per poter godere delle piscine al chiuso: la stessa data interessa anche le palestre indoor, con ovvie limitazioni alla capacità massima, per evitare concentrazioni eccessive di persone.

Ricordiamo poi, per completezza, che a partire dal 13 maggio era stata nuovamente possibile la balneazione presso le acque aperte (laghi, fiumi, mare), concessione però che non comprendeva le strutture che attirano un grande afflusso di potenziali vettori di contagio.

Al momento, infatti, ci sono scarse prove scientifiche in merito all’ipotesi di un contagio da Coronavirus tramite l’acqua e l’Organizzazione Mondiale della Sanità al contrario suggerisce cautamente che il virus potrebbe venire depotenziato se non del tutto ucciso dall’acqua clorata: i rischi potenziali che si corrono in piscina riguardano dunque il distanziamento sociale all’esterno della piscina.

Riapertura delle piscine a Londra: orari e date

London Royal Docks

Distanziamento e prenotazioni sono le parole d’ordine della grande struttura aperta, così come di tutte le altre. Non è possibile cambiarsi in loco, e i nuotatori devono rispettare una distanza di due metri l’uno dall’altro, indossando i galleggianti forniti che ne segnalano la posizione. Disponibili corsie da 150 e 400 metri, ma non è possibile noleggiare costumi e bisogna sempre indossare il braccialetto di sicurezza della NOWCA.

Indirizzo: 27 Western Gateway, E16

Orario: dalle 14 alle 20 da lunedì a venerdì; dalle 8 alle 14 da sabato a domenica.

Denham Lake

La capacità è stata molto ristretta e lo spazio riservato ai nuotatori (in genere è occupato dal club di Waterski) è scarso.

Indirizzo: N Orbital Road, Uxbridge, UB9

Orari: da lunedì a domenica dalle 8.45 alle 9.45, con prenotazioni alle 8.30 del giorno prima; sabato e domenica dalle 19.15 alle 20.15, prenotazioni dalle 19 del giorno precedente.

Parliament Hill

Le prenotazioni per la piscina non riscaldata da 60 metri possono essere inoltrate solo online e per uno slot da un’ora.

Indirizzo: Gordon House Road, NW5

Charlton Lido

La piscina non riscaldata include anche otto campi da tennis.

Indirizzo: Hornfair Park, Shooters Hill Road, SE18

Stoke Newington West Reservoir

Totalmente aperta e non riscaldata, lo specchio d’acqua è adatto ai più temerari.

Indirizzo: Green Lanes, N4

In apertura il 25 luglio

Brockwell Lido

La piscina olimpionica comprende anche una palestra, una zona di idroterapia e una pista da ciclismo.

Indirizzo: Dulwich Road, SE24

Oasis Sports Centre

L’unica piscina coperta del West End è anche non troppo grande con i suoi 30 metri di lunghezza, ma comprende anche tre campi da squash, due sale per il fitness con corsi di yoga, pilates e spinning.

Indirizzo: 32 Endell St, WC2H

Stagni di Hampstead Heath

I tre specchi d’acqua sono divisi come esclusivamente per uomini, donne e misti.

Indirizzo: Gordon House Road, NW5

London Fields Lido

La piscina riscaldata all’aperto è stata ristrutturata da poco e include anche corsie per il nuoto avanzato.

Indirizzo: London Fields, West Side, E8

Hillingdon Sport and Leisure Complex

Il bellissimo complesso include una piscina da 50 metri, con fontane ai due estremi.

Indirizzo: Gatting Way, Uxbridge, UB8

Hampton Pool

Due piscine riscaldate, una da 36 metri e l’altra per bambini, con la prima separata in due aree per il nuoto e la semplice balneazione.

Indirizzo: High St, Hampton, TW12

Tooting Bec

Con i suoi 90 metri è la priù grande piscina fredda all’aria aperta dell’Inghilterra, molto frequentata e quindi a rischio esaurimento posti.

Indirizzo: Tooting Bec Road, SW16

Pools on the Park

Due piscine, di cui una all’esterno e una coperta. La prima ha una temperatura alquanto clemente, 24 gradi, ed è la più grande delle due.

Indirizzo: Richmond Park, Twickenham Rd, TW9 2SF

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0