Le 5 attrazioni più sopravvalutate di Londra (e le migliori alternative da visitare)

Le 5 attrazioni più sopravvalutate di Londra (e le migliori alternative da visitare)

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

A Londra ci sono talmente tante cose da fare che è spesso difficile orientarsi, soprattutto se si arriva in città per una vacanza di pochi giorni, magari per la prima volta. Inevitabilmente, c’è il rischio di seguire sempre il classico tour o visitare le principali attrazioni turistiche conosciute da tutti: in alcuni casi, vale certamente la pena, ma in altri, la fama delle attrazioni può non essere così proporzionale rispetto alle attese. Quali sono le 5 attrazioni turistiche più sopravvalutate di Londra per cui esiste un’alternativa migliore e/o spesso più economica?

Il London Eye

Chi non conosce la ruota panoramica più alta d’Europa che si staglia sul Tamigi proprio dalla parte opposta del Big Ben? Scenograficamente parlando è senz’altro bella e caratteristica, ma non vi consiglierei di pagare il biglietto per osservare Londra dall’alto. Oltre ai biglietti molto costosi, probabilmente dovrete attendere in fila per poi salire su una cabina con altre 24 persone per un totale di 30 minuti di visita. Se volete osservare lo skyline di Londra le alternative gratuite sono tantissime, da Primrose Hill allo Sky Garden. Qualche altra idea? Leggete la nostra guida sui migliori luoghi di Londra da cui osservare lo skyline della capitale.

Leicester Square

Può essere un punto di passaggio da Piccadilly Circus a Covent Garden, ma, presa da sola, Leicester Square è un’attrazione non particolarmente degna di nota, a meno che non siate così appassionati di M&M da volere visitare obbligatoriamente i quattro piani del M&M World. Leicester Square è famosa anche per i cinema, ma i biglietti costano il triplo rispetto ad altre sale molto più belle e caratteristiche. Volete un’alternativa? Scegliete uno dei tanti cinema indipendenti, come l’elegante e vintage Electric a Notting Hill o anche il Regents Street Cinema.

Harrods

Meta ambita dalla maggior parte dei visitatori, in realtà merita solamente un giro veloce, soprattutto se non siete milionari, visto i prezzi proibitivi per gran parte dei comuni lavoratori mortali. Un’alternativa valida può essere visitare il Liberty a Carnaby Street o Fortnum & Mason, sicuramente più economici.

Oxford Street

Parlando sempre di shopping, Oxford Street è la mecca di tutti gli shopaholic appena giunti in città. Tuttavia, Oxford Street è spesso veramente troppo caotica e affollata, non solo nel periodo natalizio, quindi se siete in cerca di una meta più rilassante e più pittoresca, non perdetevi la vicinissima Carnaby Street o Long Acre a Covent Garden.

La vista dall’ultimo piano dello Shard

Inutile negarlo: la vista dal 72° piano dello Shard è spettacolare, ma salire fino all’ultimo piano costa ben 25 sterline. Vi garantisco che l’alternativa più cheap non vi deluderà: fermatevi al 32° piano del palazzo di Renzo Piano e ordinate un drink da Oblix: anche il più caro dei cocktail sarà comunque più economico del biglietto per la vista dall’ultimo piano. Il panorama è meraviglioso in ogni caso.

Il tuo voto: 2
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti