TEMPO-LIBERO/ATTRAZIONI

Merge Festival: una stazione di pompieri si trasforma in una pista di autoscontro!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
TELC

Come ogni anno il distretto londinese di Bankside diventa lo scenario coloratissimo e vivace dell’acclamato Merge Festival. Si tratta di un festival curato dalla Illuminate Productions, un’organizzazione inglese senza fini di lucro che promuove una serie di spettacoli, eventi e manifestazioni in cui gli artisti contemporanei hanno la possibilità di sfruttare location inusuali e stimolanti, spesso chiuse al pubblico da anni.

L’edizione di quest’anno, che ha aperto i battenti il 12 maggio e che si concluderà il 4 giugno, conta una serie di eventi che accontentano davvero tutti i gusti tanto che anche i visitatori più spericolati ed trasgressivi troveranno quello che fa al caso loro. L’iniziativa di punta riguarda, infatti, una pista di autoscontro davvero originale che farà gola alle persone di ogni età che si vorranno cimentare in un gioco da bambini rivisitato in maniera spettacolare.

La pista è stata creata in una stazione dei pompieri in disuso, tradizionalmente un luogo di ordine e sicurezza che in occasione del festival viene stravolto da suoni e colori accecanti. Il progetto prende il nome di “Drive Dead Slow: Dodgems of Your Mind” ed è opera di un collettivo di professionisti nel campo della luce e del suono che, per la prima volta la mondo, è riuscito a creare la prima pista di autoscontro con ottica artistica.

Prima di cimentarsi in pista, dei particolari sensori permetteranno di classificare l’umore di ognuno sulla ruota delle emozioni di Plutchik, lo schema che associa emozioni specifiche a diverse tonalità di colore. In questo modo ad ogni partecipante sarà abbinata un autoscontro  progettato per interagire con ognuno in un modo diverso a seconda del proprio stato emotivo. Dimenticatevi, quindi, del classico giro in autoscontro in cui vi sbizzarrivate da bambini: “Drive Dead Slow: Dodgems of Your Mind” vi offrirà un vero e proprio viaggio psicologico completamente inaspettato e stupefacente che vi coinvolgerà tra suoni e colori psichedelici creati ad hoc sulla vostra pelle e sulle vostre emozioni del momento.

I biglietti possono essere acquistati online sul sito ufficiale del festival a £ 6.80: ognuno include una corsa per una macchina che può ospitare due persone. Le corse si ripetono con una cadenza di 15 minuti e gli orari disponibili vanno dalle 16 alle 19 quindi si consiglia di controllare con attenzione la prenotazione e di essere puntuali per non rischiare di saltare il proprio turno.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto