Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/ATTRAZIONI

A Wembley Park un albero di Natale composto da pannelli LED e scivolo

|
EU Network
AEMORGAN

Stanchi della classiche luci e e dei tradizionali alberi di Natale? Non preoccupatevi, a Londra c’è pane per i vostri denti, basterà fare un salto a Wembley Park! Nella centralissima zona della città è stato inaugurato un albero di Natale alternativo e davvero stupefacente che prende il nome di Slideatron.

Si tratta di una struttura gigante alta venti metri e composta esclusivamente da pannelli LED coloratissimi. I pannelli ogni ora entreranno in ‘modalità danza’ per due minuti dando vita ad un vero e proprio spettacolo di luci a tempo di una colonna sonora natalizia remixata.

Tutti i visitatori sono invitati ad attraversare la struttura, arrivando fino in cima dopo aver macinato ben sessanta gradini. Dalla piattaforma più alta si potrà godere di un panorama mozzafiato dove la vista si perderà sul Wembley Park ed oltre. Per i più intrepidi, la discesa può trasformarsi in un’esperienza adrenalitica: all’interno della struttura è istallato infatti uno scivolo da brividi lungo venti metri che vi precipiterà verso il basso a dieci miglia all’ora!

Con il Slideatron sono tutti invitati a vivere l’atmosfera natalizia con un brio in più, divertendosi come dei bambini. Dopo le energie spese scivolando ad alta velocità, sarà possibile fermarsi a degustare sfiziose leccornie nel mercatino alimentare offerto in collaborazione con MarketFest.

 

Se, invece, volete combattere le fredde temperature londinesi e riscaldare corpo e anima è obbligatorio fare un giro allo Slideatron Bar. Creato in collaborazione con Maggie’s, il bar è situato sotto una tettoia riscaldata e ricrea la tipica atmosfera degli anni Ottanta. Per gli amanti del genere ci sarà l’imbarazzo della scelta, dai cocktail classici ai mix più innovativi ed originali. Il dj del locale, nel frattempo, allieterà i clienti con pezzi in voga in quegli anni e hit moderne.

 

I biglietti per entrare allo Slideatron sono completamente gratuiti, ma è preferibile prenotarli in anticipo sul sito ufficiale. Chi, invece, vuole solo godersi lo spettacolo di luci e le prelibatezze del mercato alimentare non dovrà effettuare prenotazioni e sarà libero di entrare in qualsiasi momento fino al 2 Gennaio del prossimo anno.

 

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0