Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/ATTRAZIONI

Stamford Bridge: tour, biglietti e info per visitare lo stadio del Chelsea a Londra

|
EU Network
AEMORGAN

A differenza di quanto si possa pensare leggendo per la prima volta il suo nome, lo Stamford Bridge non è un ponte londinese, ma uno stadio, anzi, per la precisione si tratta dello stadio più antico del Regno Unito, sede del Chelsea: qui la famosa squadra di calcio londinese si allena e disputa le sue partite in casa. Lo Stamford Bridge è quindi meta imperdibile per i tifosi e gli amanti del calcio, ma anche per chi è interessato alla storia e a visitare alcune dei simboli sportivi più importanti della capitale. Ecco quindi tutte le informazioni su tour, biglietti e sullo stadio per organizzare una bella visita al The Bridge (come chiamato comunemente dagli inglesi).

Tour allo Stamford Bridge: visite e prezzi biglietti

La prima cosa da sapere è che sì, è possibile visitare lo stadio del Chelsea! È possibile prendere parte a vari tipi di tour che, al momento in cui scriviamo (settembre 2020), sono i seguenti:

  • The Classic Tour and Museum: è un tour guidato dello Stamford Bridge che inizia nel Chelsea FC Museum e percorre la centenaria storia del club. Avrete accesso anche agli spogliatoi e a tutto il percorso che i giocatori fanno ogni volta per entrare in campo. È anche possibile fare la foto con le coppe di Champions League ed Europa League – Prezzo: £26,25 adulti; £19,25 bambini
  • The VIP Private Tour: è un tour introdotto quest’anno e che permette di fare la visita Classic ma da soli, senza altre persone estranee al vostro gruppo. È incluso un pranzo, una foto ai trofei e un certificato di partecipazione – Prezzo: £87,50 adulti; £70,00 bambini
  • The Stadium Tour and Museum: è una visita guidata di 60 minuti (disponibile in 12 lingue) all’interno dello stadio e del Museo del Chelsea – Prezzo: £21,00 adulti; £13,30 bambini
  • Legends Tour: è la visita allo Stamford Bridge con un giocatore presente o passato del Chelsea, che risponderà a tutte le vostre domande e vi racconterà com’è giocare nel club (svelandovi anche molti segreti…) – Prezzo: £80,00 adulti e bambini
  • The Platinum Tour: è un tour dello stadio e del museo che si focalizza soprattutto sui trofei e le coppe vinte dal club – Prezzo: £70,00 adulti; £56,88 bambini

Dove posso comprare i biglietti?

I biglietti per i vari tour possono essere acquistati sul sito dello Stamford Bridge. Potete selezionare tour, giorno e orario disponibile e poi procedere al pagamento. Consigliamo di prenotare in anticipo viste le limitazioni dovute alle regole anti COVID-19. Inoltre, è possibile acquistare anche un Gift Voucher se volete regalare un tour a un amico, collega, fidanzato/a etc…

Partite di calcio allo Stamford Bridge: come si assiste a un match del Chelsea?

Al momento non è possibile andare allo stadio a causa delle norme anti COVID-19. Si era pensato di riaprire gli stadi dal 1 ottobre con capienza ridotta, ma il governo britannico, a causa dell’aumento dei contagi, sta valutando l’ipotesi di bloccare l’accesso al pubblico agli eventi sportivi almeno fino alla fine di aprile 2021. In attesa di avere informazioni più aggiornate, sappiate comunque che per acquistare un biglietto per vedere una partita di Premier League del Chelsea allo Stamford Bridge le vendite si aprono 42 giorni prima del match. La prima settimana, solo i tesserati possono acquistare un biglietto, la seconda settimana sempre i tesserati o gli abbonati annuali possono acquistare altri 2 biglietti massimo a persona, mentre dalla terza settimana si aprono le vendite a tutti. Qui trovate tutte le info.

Storia dello Stamford Bridge: curiosità sulla stadio e capienza attuale

Lo Stamford Bridge è stato realizzato dall’architetto Archibald Leitch: inaugurato nel 1877, è lo stadio più antico nel Regno Unito. L’origine del suo nome è incerta: c’è chi dice sia un omaggio alla battaglia di Stamford Bridge – vinta dagli inglesi contro i Vichinghi nel lontano 1066 – chi invece fa riferimento alla topografia locale; nei pressi del luogo in cui sorge oggi lo stadio, infatti, si trovava un affluente del Tamigi chiamato Stamford Creek e attraversato da due ponti – lo Stamford Bridge e Stambridge.

Fino al 1904, tuttavia, si tenevano nello stadio solo competizioni di atletica leggera. Fu solo quando i fratelli Joseph e Gus Meurs acquistarono lo stadio, che questo venne destinato al calcio. I nuovi proprietari, infatti, dopo aver ricevuto un rifiuto da parte della squadra del Fulham per l’utilizzo dello Stamford Bridge, decisero di creare la loro squadra, il Chelsea, che sostenne le prime partite nel 1905-1906.

La capienza dello Stamford Bridge è di 41.631 spettatori. Fino al 2006 è stato lo stadio calcistico più grande di Londra, ma è stato superato dall’Emirates Stadium, stadio dell’Arsenal.

Dove si trova e come raggiungere lo stadio

Lo Stamford Bridge si trova nel Borough di Hammersmith and Fulham, proprio di fronte a Fulham Road e nelle vicinanze del Craven Cottage, lo stadio del Fulham.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0